Home / News / Uno degli edifici per uffici più alti del Nord Europa

Uno degli edifici per uffici più alti del Nord Europa

Uno degli edifici per uffici più alti del Nord Europa

L'edificio per uffici Gårda a Göteborg èalto 144 metri fornirà 42.000 metri quadrati di uffici su 36 piani.

Questo progetto è unico per Doka per vari motivi: non è solo che gli esperti BIM hanno progettato per la prima volta un edificio interamente in 3D; due servizi digitali di Doka - Concremote e DokaXact - stanno dando il loro prezioso contributo al progresso della costruzione.

Quando è stato progettato il complesso di uffici Citygate a Göteborg, i progettisti non stavano solo pensando ai metri quadrati e all'altezza dell'edificio, ma attribuivano anche grande importanza alla sostenibilità.

Oltre ad essere un nuovo punto di riferimento per il quartiere degli affari di Gårda, l'edificio sarà un fiore all'occhiello per l'edilizia ecologica e la responsabilità sociale.

Ad esempio, l'utilizzo di uno speciale "calcestruzzo verde" consente di risparmiare 250 tonnellate di anidride carbonica.  La facciata è realizzata in alluminio riciclato, risparmiando così risorse naturali.

I progetti mirano a garantire la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) per l'edificio completato; si tratta di una certificazione internazionale di sostenibilità che definisce una serie di standard per l'edilizia rispettosa dell'ambiente.

La costruzione di edifici ecologici non è l'unico problema importante per l'imprenditore edile Skanska che sta costruendo il compesso; il benessere dei futuri utenti ha uguale priorità, e Citygate riceverà la certificazione WELL Building Standard al completamento. Per soddisfare questo standard, l'edificio deve soddisfare diversi requisiti, come un buon accesso alla luce diurna e all'illuminazione elettrica con temperature di colore appropriate.

Anche il BIM (Building Information Modeling) sta giocando un ruolo significativo nel processo di costruzione. Utilizzando il BIM, gli edifici possono essere progettati, costruiti e gestiti in modo più efficiente e utilizzando meno risorse. 

La pianificazione della cassaforma 3D per l'edificio che gli esperti BIM hanno elaborato è stata particolarmente importante per fornire un input cruciale sulla fattibilità e sul potenziale di risparmio in una fase iniziale, aiutando così il cliente a ottimizzare i processi.

Prima dell'inizio ufficiale della costruzione, gli ingegneri di Doka, Skanska e Alimak sono stati in grado di spostarsi virtualmente attraverso il nucleo dell'edificio 3D, ispezionare in dettaglio la cassaforma rampante automatica Doka SKE50 e chiarire l'interazione con il paranco da costruzione per garantire l'accesso in ogni fase della costruzione.

Tuttavia, prima di raggiungere questa fase, gli esperti BIM di Doka hanno creato soluzioni di casseforme 3D utilizzando il software di pianificazione DokaCAD for Revit. DokaCAD for Revit è un plug-in di Autodesk Revit che consente la pianificazione nativa e automatizzata delle casseforme nel software BIM.

Uno dei principali vantaggi di questo sistema era che il cliente poteva integrare la pianificazione della cassaforma fornita da Doka senza soluzione di continuità nel proprio modello Revit.

Una rete di collaborazione digitale dei partecipanti al progetto è stata creata nel software di gestione dei progetti di costruzione BIM 360, che ha fornito a tutti i partecipanti un modello 3D condiviso a cui tutti potevano accedere senza la necessità di altri software personalizzati.

Ciò significava che le potenziali criticità potevano essere identificate in precedenza (ad esempio i cavi di tensionamento orizzontale e verticale stampati a inserto per la precompressione) ed eliminate prima dell'esecuzione.

Correlati

I sistemi forniti da Doka per la realizzazione della nuova sede San Pellegrino sotto la direzione artistica di Giulio Rigoni, Project Architect dello studio BIG

News correlate