Home / News / Casseri Doka Xlight a Salerno

Casseri Doka Xlight a Salerno

Casseri Doka Xlight a Salerno

Il sistema Doka Xlight sta sempre più prendendo piede tra le imprese di tutta Italia.  Un esempio?  Il cantiere di edilizia residenziale che la Etica Costruzioni di Salerno sta realizzando, utilizzando i casseri per realizzare i pilastri interpiano.

La forte propensione all’innovazione che è nel DNA di Etica ha fatto apprezzare fin da subito l’Xligth, che, come sottolinea l'ing. Adriana Amendola, project manager di Etica Costruzioni: “è un sistema estremamente versatile, semplicissimo da utilizzare e molto sicuro.

Potendo montare i casseri da terra, anche a mano, riduciamo moltissimo i rischi; in questo cantiere abbiamo preferito lasciare montati i tre lati del cassero pilastro (45x90 cm) e movimentarli con una piccola gru di servizio. Una volta posizionato il primo elemento è semplicissimo, sollevandolo a mano, mettere in opera l’ultimo lato del cassero”.

Continua Amendola: “Siamo molto soddisfatti anche del livello di finitura superficiale e anche della pulibilità del cassero che, con una semplice passata di idropulitrice, è subito conclusa”.

Con 22,6 kg per ogni elemento principale (0,75 x 1,50 m), la cassaforma robusta DokaXlight consente un utilizzo semplice e conveniente per componenti in calcestruzzo di qualsiasi tipo e dimensione.

Grazie alla possibilità di operare senza la gru e con una sola persona, i processi di realizzazione possono essere eseguiti più rapidamente e le risorse possono essere utilizzate in modo più produttivo.

Con una pressione del calcestruzzo fino a 50 kN/mq nelle casseforme per pareti e fino a 75 kN/mq nelle casseforme per pilastri.

Correlati

I sistemi forniti da Doka per la realizzazione della nuova sede San Pellegrino sotto la direzione artistica di Giulio Rigoni, Project Architect dello studio BIG

News correlate