Home / News / Nuova gamma di veicoli industriali ibridi Scania

Nuova gamma di veicoli industriali ibridi Scania

Nuova gamma di veicoli industriali ibridi Scania

Scania sta introducendo veicoli elettrici ibridi (HEV) e veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) che possono essere dotati di diverse opzioni di propulsione tradizionale e di ricarica.

In tal modo queste soluzioni sono in grado di soddisfare specifiche esigenze per applicazioni quali trasporti refrigerati, betoniere e distribuzione regionale.

La nuovissima e-machine GE281 opera in tandem con un motore Scania a combustione da sette o nove litri, offrendo opportunità uniche per la creazione di soluzioni di trasporto senza combustibili fossili per veicoli industriali pesanti.

La nuova catena cinematica ibrida di Scania è stata sviluppata secondo la filosofia modulare dell'azienda.

Questa nuova soluzione accoppia tra loro due motori elettrici combinandoli con l'ultima generazione del cambio Scania Opticruise (2020).

GE281 è una e-machine con erogazione di potenza perfetta e con la possibilità di gestire fino a 36 tonnellate senza il supporto del motore a combustione.

Poiché la e-machine sostiene sempre il motore a combustione, sia alla partenza sia durante l'accelerazione, quest’ultimo può essere ridimensionato sia nella cilindrata sia nella potenza.

La soluzione ibrida garantisce un risparmio di carburante fino al 40% nelle operazioni urbane, rispetto ai propulsori tradizionali.

"Il GE281 è qualcosa di nuovo nel settore dei veicoli industriali pesanti", afferma Fredrik Allard, Senior Vice President and Head of e-mobility nel dipartimento Sales & Marketing di Scania.

Continua Allard: "Con questa quarta generazione di veicoli ibridi, riusciamo a soddisfare le esigenze di molte più applicazioni rispetto alle generazioni precedenti, dimostrando come sostenibilità e innovazione siano sempre al primo posto tra gli obiettivi di Scania”.

L'ultima generazione di veicoli ibridi Scania è disponibile come HEV e come PHEV, in combinazione con cabine delle serie P, G e L.

Gli autocarri possono essere autotelai oppure trattori stradali.  Il motore a combustione della piattaforma da 7 litri è disponibile in tre potenze, così come il motore da 9 litri.

Tutti i motori Scania Euro 6, infine, possono essere alimentati con olio vegetale idrotrattato (HVO), inoltre alcuni sono compatibili anche con biodiesel FAME.

Correlati

Presso la cava Inerti Pederzona, abbiamo intervistato Ruffilli, orgoglioso proprietario di uno stupendo XT R500

Intervista esclusiva a Franco Fenoglio, presidente e amministratore delegato Italscania

Consegnato uno Scania XT R650 V8 con vasca Andreoli alla Frantumazione Porfidi 2000

News correlate