Home / News / Soluzione smart per l'edilizia XiteCloud in Corea del Sud da Doosan

Soluzione smart per l'edilizia XiteCloud in Corea del Sud da Doosan

Soluzione smart per l'edilizia XiteCloud in Corea del Sud da Doosan

XiteCloud di Doosan, dal 2019, massimizza la produttività in cantiere, integrando complesse operazioni di rilevamento topografico 3D e di calcolo del materiale da movimentare in una piattaforma cloud che  permette di iniziare a lavorare, una volta acquisiti tutti i dati, in un massimo due giorni.

Dopo il successo riscosso in Corea del Sud, Doosan Infracore intende lanciare XiteCloud sui mercati internazionali, inclusa l'Europa, nel prossimo futuro.

Doosan Infracore intende così ampliare ulteriormente il suo portfolio commerciale nel campo della gestione del cantiere, a complemento delle attività esistenti nella produzione e vendita di macchine movimento terra. Incremento della produttività XiteCloud permette all'appaltatore la gestione unificata di attività come rilievi, analisi del terreno, utilizzo delle macchine e gestione dei lavori tramite una singola piattaforma, riducendo i costi, risparmiando tempo, migliorando l'accuratezza del lavoro e in ultima analisi migliorando la produttività.

La soluzione permette anche di digitalizzare in 3D i dati topografici del cantiere nonché di analizzare le formazioni rocciose. Essendo basata sul cloud, XiteCloud consente a tutte le parti interessate, inclusi appaltatori e clienti, di collaborare e gestire insieme l'avanzamento dei lavori.

Su terreni ostici, dirupi e pendii scoscesi, XiteCloud calcola con precisione i volumi di lavoro per mezzo di sistemi di rilevamento avanzato mediante droni.

Attraverso un'analisi rapida e accurata di grandi quantità di dati sul campo, XiteCloud completa in uno o due giorni i rilevi topografici e i calcoli del materiale da movimentare, operazioni che prima richiedevano almeno due settimane.

XiteCloud ha già superato la fase di sperimentazione tecnologica in più di dieci cantieri di costruzione di grandi complessi residenziali e infrastrutturali in Corea.

In un cantiere di riqualificazione urbana in un'area metropolitana, la piattaforma XiteCloud ha analizzato e calcolato il volume di lavoro inerente a delle formazioni rocciose scoperte solo dopo l'avvio del progetto, permettendo così al cliente e all'appaltatore di raggiungere un accordo sull'estensione della durata dei lavori.

Ricordiamo che visualizzare i dati in 3D dell'intero progetto, sempiifica anche la definizione di un accordo tra le parti relativamente ai costi di costruzione supplementari.


Correlati

News correlate