Home / News / Scania e Visa insieme per i motori Stage V

Scania e Visa insieme per i motori Stage V

Scania e Visa insieme per i motori Stage V

Visa S.p.A., azienda che produce gruppi elettrogeni, ha scelto Scania e, in particolare i nuovi motori Stage V.

Scania e Visa iniziano una collaborazione che consentirà all’azienda con sede a Fontanelle, in provincia di Treviso, di continuare a progettare soluzioni personalizzate, garantendo qualità, competenza e alta tecnologia nel campo dell’energia.

Numerosi i settori in cui sono presenti i gruppi elettrogeni di Visa, dalle telecomunicazioni alle costruzioni e all’ingegneria e industria, dagli ospedali alle vendite al dettaglio, all’entertainment.

Tutti ambiti nei quali l’energia è vitale per svolgere un determinato lavoro, e nei quali è fondamentale poter contare su soluzioni che garantiscano la massima affidabilità.

È proprio la gamma di motori Stage V il punto di incontro tra Visa e Scania. 

I nuovi motori, oltre a soddisfare i requisiti normativi in termini di livelli di emissione, garantiscono ridotti consumi di carburante, con importanti vantaggi sia dal punto di vista economico che ambientale.

La scelta di Visa per questo progetto è ricaduta su motori V8 diesel da 550 kVA, fiori all’occhiello del brand svedese costantemente impegnato nell’investire in ricerca e sviluppo per offrire soluzioni estremamente all’avanguardia, in grado di rispondere ad un mercato sempre maggiormente competitivo.

I primi gruppi elettrogeni Visa equipaggiati con motori Scania Stage V andranno ad operare per dare energia elettrica ad alcune gru nel Nord Europa.

Correlati

Presso la cava Inerti Pederzona, abbiamo intervistato Ruffilli, orgoglioso proprietario di uno stupendo XT R500

Intervista esclusiva a Franco Fenoglio, presidente e amministratore delegato Italscania

Consegnato uno Scania XT R650 V8 con vasca Andreoli alla Frantumazione Porfidi 2000

News correlate