Home / News / Doosan DX235DM per la Cattolica di Milano

Doosan DX235DM per la Cattolica di Milano

Doosan DX235DM per la Cattolica di Milano

Tra la gamma di escavatori da demolizione a grande sbraccio, il DX235DM Doosan rappresenta una soluzione innovativa e funzionale.

La macchina è stata venduta da DMO alla società Seli manutenzioni generali S.r.l di Monza: una trattativa condotta da Gabriele Silvagni, fondatore, presidente e amministratore di DMO, e Gianmaria Lupis, responsabile commerciale DMO per la Lombardia.

Oltre al DX235 demolition la fornitura ha incluso l'escavatore da demolizione DX530DM e due escavatori tradizionali DX235 e DX340 con frantumatore.

Da ottobre ad oggi la divisione sta acquisendo importanti commesse in particolare a Milano e provincia, ambiente in cui il DX235DM si è rivelato estremamente adatto. "La macchina si distingue per estrema flessibilità d'uso e velocità" ha dichiarato Riccardo Cucini, direttore tecnico e direttore di produzione di Seli Srl che continua: "Determinante nella scelta è stata la prerogativa del Doosan DX235DM di essere l'unica macchina da demolizione in sagoma trasportabile su strada senza la necessità di trasporti eccezionali e relativi permessi speciali.  Un altro aspetto decisivo è stata l'estrema stabilità del mezzo grazie al sottocarro regolabile idraulicamente e in tempi estremamente rapidi." 

Una delle prerogative chiave del DX235DM è il fatto che il sottocarro possa essere esteso fino alla larghezza massima di 3,73 m per fornire stabilità ottimale nelle operazioni di demolizione, e ridotto idraulicamente fino a 2,53 m, misura ideale per il trasporto.

Il meccanismo di allargamento idraulico è estremamente rapido e utilizza un cilindro interno a lubrificazione permanente che riduce al minimo la resistenza durante il movimento.

Il DX235DM offre inoltre una cabina a grande visibilità e inclinabile a 30°, particolarmente adatta per le applicazioni di demolizione ad alto sbraccio, riducendo l'affaticamento nei lavori di demolizione a grande altezza e aumentando comfort e sicurezza per l'operatore.

Un'altra unicità della macchina è rappresentata dal design innovativo che consente di passare velocemente dal braccio da demolizione da 18 m al tradizionale braccio scavo (in 2 possibili configurazioni “boom” e “straight”) e viceversa, elevando al massimo la versatilità del mezzo in cantiere. Norman Tasca, South Europe District Manager Doosan, afferma "L'escavatore da demolizione DX235DM ci ha dato grande soddisfazione fin dall'inizio. Il primo DX235DM è stato venduto ancor prima che ne fosse ultimata la produzione e ad oggi abbiamo già esaurito tutta la produzione 2020."

Correlati

News correlate