Home / News / Nuova trinciatrice Cat D1

Nuova trinciatrice Cat D1

Nuova trinciatrice Cat D1

Completo di gruppo propulsore ad alte prestazioni, impianto idraulico a circuito chiuso e vagliatura potenziata, la nuova trinciatrice Cat D1 è appositamente progettata per ottimizzare le prestazioni durante lo sgombero di un mix di materiali di diametro medio-piccolo.

La nuova macchina è alimentata dal motore diesel Cat C3.6 da 77,6 kW (104 CV) conforme agli standard sulle emissioni U.S. EPA Tier 4 Final/EU Stage V.

È disponibile un pacchetto emissioni alternativo per il C3.6 per soddisfare gli standard equivalenti a Tier 3. La linea del cofano inclinata più bassa della macchina migliora la visibilità della testa, consentendo all'operatore di valutare meglio il cantiere dalla cabina.

Caratterizzato da materiale di rivestimento nelle parti ad alta usura, il nuovo telaio Mulcher HM518 offre una maggiore durata.

Le piastre antiusura imbullonate garantiscono una lunga durata e vengono sostituite rapidamente. Offrendo una gamma di velocità del tamburo da 2.150 a 2.450 giri/min, i 38 denti fissi del tamburo sono dotati di un design di ritenzione del dente in metallo duro a bullone singolo per una semplice sostituzione.

Gli appaltatori possono scegliere tra il design del sottocarro convenzionale (XL) o a bassa pressione al suolo (LGP), che offre larghezze dei pattini dei cingoli rispettivamente di 40,4 cm o 63,5 cm, per aumentare la flessibilità e l'efficienza per lavorare su piedi morbidi condizioni, su pendii e su terreni accidentati.

Per aumentare la versatilità della macchina, la nuova trincia D1 può essere dotata di una lama opzionale a passo/angolo/inclinazione (VPAT) in configurazione XL, LGP o Intermedia
.

Correlati

Con Denys Nv Italia sul metanodotto Mestre Trieste per vedere al lavoro gli escavatori Next Gen noleggiati da CGT

Importante consegna a Adriastrade: CGT ha fornito 18 mezzi Caterpillar tra macchine compatte e stradali

News correlate