Home / News / R2632 di JLG, per lavorare in interno ed esterno

R2632 di JLG, per lavorare in interno ed esterno

R2632 di JLG, per lavorare in interno ed esterno

Il sollevatore  R2632 di JLG da 11 m di altezza e 81 cm di larghezza è stato in presentato a Conexpo 2020. La macchina è estremamente versatile e conforme alla nuova normativa americana ANSI 92.20, imbattibile nella gamma di sollevatori di queste dimensioni.

Chi lo noleggia, secondo JLG, avrà un’unica macchina per eseguire una vasta gamma di lavori di costruzione e manutenzione.  La larghezza ridotta di 81 cm permette di manovrarlo con facilità anche attraverso porte a battente singolo; il raggio di sterzata pari a zero rende facile posizionarlo in spazi di lavoro ristretti.
R2632 di JLG

“L’impegno di JLG nel potenziare la produttività dei clienti è stato la molla per mettere a punto questo sollevatore multi funzione”, riferisce Rafael Nuñez, senior product manager del settore sollevatori a pantografo e verticali di JLG.

“L’efficienza che deriva dall’avere un’unica unità rispetto a due potenzia la produttività e ottimizza la gestione della flotta per chi deve operare sia in interno sia in esterno”.

Le dotazioni di serie comprendono l’affidabile sistema JLG di protezione dalle buche con un solo pistone e unico interruttore finecorsa, per ridurre il numero di parti mobili con relativa manutenzione e ottimizzare i tempi di lavoro.


L’accesso facilitato ai component interni semplifica ulteriormente gli interventi manutentivi nella Serie R. Grazie alla tecnologia anti ribaltamento con indicatore visuale l’operatore può lavorare su terreni in lieve pendenza aumentando il raggio di azione.



Correlati

News correlate