Home / News / JLG punta sul full electric

JLG punta sul full electric

JLG punta sul full electric

Protagoniste al GIS di Piacenza sono state le macchine elettriche di JLG, tra le quali abbiamo visto la piattaforma a braccio completamente elettrico EC520AJ.

La macchina è equipaggiata di serie con batterie al litio, 2 ruote motrici e assale anteriore oscillante, garantendo capacità ottimali anche su terreni semi-accidentati.

Con un'altezza di lavoro di 18 metri e una capacità massima di carico di 250 kg, la EC520AJ rappresenta una valida alternativa alla controparte diesel convenzionale, ma con il vantaggio di ridurre al minimo la rumorosità e le emissioni.

Un altro protagonista rispettoso dell'ambiente è il sollevatore a pantografo DaVinci AE1932 da 5,79 m, con capacità di carico da 275 kg in interni ed esterni.

Con una velocità di 6.44 km/h, il DaVinci si muove due volte più rapidamente dei sollevatori a pantografo tradizionali, velocizzando gli spostamenti in cantiere.

Sono state anche esposte le macchine dal peso ridotto della serie Power Tower, facilmente trasportabili e in grado di lavorare in spazi ristretti e su pavimenti delicati: mezzi caratterizzati dall'essere a movimentazione totalmente manuale e a zero emission


Correlati

News correlate