Home / News / Autocarro FE Elettrico e escavatore Volvo ECR25 Elettrico sul campo

Autocarro FE Elettrico e escavatore Volvo ECR25 Elettrico sul campo

Autocarro FE Elettrico e escavatore Volvo ECR25 Elettrico sul campo

L'escavatore compatto Volvo ECR25 Electric e l'autocarro Volvo FE Electric sono satti consegnati in Francia, accelerando la transizione di lungo periodo verso soluzioni di trasporto e infrastrutture più sostenibili.

I nuovi prodotti sono stati destinati a Eiffage, maggiore impresa edile francese e cliente di lunga data di Volvo.  La macchine supporteranno la strategia a basse emissioni di carbonio di Eiffage e verranno utilizzate per la realizzazione dell'ambizioso Grand Paris Express nella capitale francese.

Si tratta di un sistema di trasporto rapido che amplierà la rete ferroviaria di Parigi con 200 km di binari e 68 nuove stazioni, servendo 2 milioni di passeggeri al giorno.

Entro il 2030, più di un terzo delle macchine vendute da Volvo Group dovrà essere elettrico. Tuttavia, questo obiettivo potrà essere raggiunto solamente insieme ai clienti, ai nostri partner come Eiffage e alla società in generale”, afferma Martin Lundstedt, CEO di Volvo Group.  "Oggi è una tappa fondamentale di questo viaggio per plasmare il futuro di trasporti e infrastrutture".

“Le consegne di questo autocarro e di questo escavatore interamente elettrici segnano l'inizio di una rivoluzione nel campo delle soluzioni di trasporto e infrastrutture”, concorda Melker Jernberg, Presidente di Volvo CE.

"Sono sicuro che le macchine elettriche non saranno destinate a rimanere un prodotto di nicchia. Nei prossimi anni e decenni, diventeranno la fonte primaria di potenza ad emissioni basse o zero. Per non parlare dell'energia pulita, del loro potenziale contributo alla lotta ai cambiamenti climatici, al miglioramento della qualità dell'aria e alla costruzione del mondo in cui tutti noi vogliamo vivere. Sono estremamente orgoglioso di dare l'inizio a questo viaggio con gli amici di Eiffage".

"Il sostegno di clienti lungimiranti come Eiffage è importante per lo sviluppo futuro di soluzioni di trasporto sostenibili. Infatti, grazie al dialogo aperto con i clienti, tutti noi potremo imparare più velocemente e accelerare la transizione necessaria per un futuro senza carburanti fossili", afferma Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

Sia per Volvo CE sia per Volvo Trucks, queste prime consegne in Francia rappresentano un passo importante e concreto verso emissioni zero.

L'autocarro Volvo FE Electric 6X2 è stato realizzato presso lo stabilimento Volvo di Blainville sur Orne in Francia e verrà impiegato per il trasporto dei componenti e dei ricambi necessari per i lavori di demolizione della Parte 1 (linea 16) e della Parte T2B (linea 15) del progetto Grand Paris Express. In pratica, percorrerà circa 150 km al giorno, con emissioni di scarico zero.

L'escavatore compatto Volvo ECR25 Electric verrà utilizzato da Eiffage per le attività di demolizione e smantellamento, anche in questo caso con emissioni zero di CO2, ma offrendo anche livelli di rumore e vibrazioni decisamente inferiori ai macchinari con motori diesel tradizionali.

Correlati

La M.T.M. di Figline Valdarno sta realizzando gli sbancamenti per realizzare una cantina ipogea

Le pale gommate Volvo L110H e L120H sono gli ultimi arrivi nel parco macchine di VAR srl, che si occupa di recycling nell'area pavese: ce ne parla il titolare Carlo Clerici

In Toscana, abbiamo visto al lavoro la M.T.M. srl di Figline Valdarno all’impianto di un nuovo vigneto con tre Volvo EC220E

News correlate