Home / News / Due cantieri, due necessità, una soluzione

Due cantieri, due necessità, una soluzione

Due cantieri, due necessità, una soluzione

Lo scorso 2020 ha messo a dura prova lo spirito di adattamento di tutti, portando inevitabilmente molte persone a cambiare o riadattare le proprie abitudini. MB Crusher, con le proprie unità, può modificare in meglio il modo di lavorare.

Negli Stati Uniti l’aumento vertiginoso dei costi dell’aggregato è diventato insostenibile e sappiamo bene che i costi e i tempi sono due variabili con alto impatto sul valore di un lavoro.

L’azienda americana Legarza Exploration & Construction, dal 1992 specializzata in lavorazioni in cantieri remoti, ha acquistato un frantoio e una vagliante MB Crusher.

Bill Arthur, il proprietario dell'azienda, ha subito ammesso che "era la prima volta che sentivamo parlare di queste attrezzature, ma abbiamo visto i vantaggi fin da subito. Sì, perché ci hanno aiutato risparmiare tempo e denaro, principalmente sul nostro bilancio e siamo riusciti a eliminare le spese di acquisto di materiale e di gestione”.

Legarza ora utilizza il materiale naturale disponibile in loco per creare strade percorribili dai mezzi pesanti per raggiungere il cantiere.

Con la benna frantoio di BF80.3 riducono le pietre più grandi e le rocce di fiume a un diametro di 20 mm e con la benna vagliatrice MB-S18 separano la parte fine del materiale rendendo l'intero processo più veloce ed economico.


Correlati

Toro Costruzioni al lavoro con benna frantoio e vagliante MB Crusher per una lottizzazione residenziale a Sistiana

News correlate