Home / News / Ritchie Bros. acquisisce Euro Auctions

Ritchie Bros. acquisisce Euro Auctions

Ritchie Bros. acquisisce Euro Auctions

Euro Auctions, una delle più importanti case d’asta di macchinari in Europa è stata acquisita da Ritchie Bros.

L’accordo, che sarà finalizzato in tutti i suoi aspetti entro i primi mesi del 2022, vedrà le due  realtà lavorare insieme per creare soluzioni e nuovi servizi adatti ad ogni situazione, rendendo la gestione e compravendita dei macchinari ancora piu’ facile.

Per i prossimi mesi, durante le fasi di approvazione dell’accordo, le aziende continueranno a lavorare come sempre, nell’attesa di potere finalmente costruire una solida integrazione che garantisca il meglio ai clienti.

Queste le parole dell'amministratore delegato di Ritchie Bros., Ann Fandozzi: "Ritchie Bros. ed Euro Auctions sono una combinazione ideale di esperienza nel mercato in grado di offrire I migliori servizi e importanti soluzioni nella gestione dei macchinari".

"Euro Auctions vanta un team preparato con una forte esperienza nel settore e capace di gestire la vendita di macchinari in tutte le sue fasi.
La voglia di crescita unita a una continua innovazione tecnologica li ha aiutati a distinguersi nel mercato proprio come abbiamo fatto noi. Questa acquisizione accelera significativamente la nostra strategia di crescita e aggiunge valore nel panorama azionario sviluppando la nostra presenza in nuovi canali, settori e regioni".

Il fondatore e direttore di Euro Auctions, Derek Keys: "Dave Ritchie e i suoi fratelli sono stati una grande ispirazione per me e i miei fratelli nella creazione di Euro Auctions. Abbiamo adottato la filosofia di Dave che e' sempre stata totalmente orientata al cliente e che ancora oggi contraddistingue Ritchie Bros. La nostra unione sarà un valore aggiunto per I nostri clienti grazie a nuove soluzioni e servizi che sapremo offrire ai vari settori in cui operiamo".

Correlati

Dall'inizio degli anni 2000, le macchine edili compatte (inferiori a 60 quintali) sono diventate sempre più richieste, con un aumento progressivo e costante anno su anno.

News correlate