I 4 cavalieri del fango

Iconico. Con l’escavatore, il dumper articolato è l’unica macchina movimento terra che può effettivamente fregiarsi di questo titolo.

Parlare di dumper articolati equivale, infatti, ad evocare lo stesso concetto di movimentazione terra massivo, qualsiasi siano le condizioni climatiche e qualunque cantiere ci si trovi davanti.

Certo, il dumper rigido è più produttivo su piste perfette, ben preparate e circuiti chiusi e il mezzo d’opera è la scelta preferita quando il tracciato si snoda su strade aperte al pubblico, ma quando ci sono di mezzo i cantieri, soprattutto nel caso di presenza di fango e di piste poco preparate (o anche senza piste), non c’è storia: il musone del dumper articolato vince su tutti e tutto.
Uno dei dumper articolati Volvo CE A30G in asta da Ritchie Bros dal 29 ottobre 2022
Ed è per questo che, soprattutto nell’ultimo periodo con la ripresa mondiale dei cantieri, le code di consegna di questo tipo di macchine, quando si decida di comprarle nuove, si sono allungate in maniera preoccupante, scavallando, in alcuni alcuni casi e per certi marchi, l’annualità da attendere tra l’ordine e la consegna in cantiere.

Dumper a ruba!

I nuovi dumper articolati hanno subito una crescita esponenziale sul mercato grazie alla ripresa mondiale dei cantieri. La conseguenza? Le code di consegna si sono notevolmente allungate in maniera preoccupante.
Di conseguenza, il mercato dell’usato, si è mosso in risonanza, con i dumper articolati usati che, per usare un termine gergale, “vanno via come il pane”, con prezzi in crescita e disponibilità sempre più risicate.

Come vedremo l’andamento del mercato è coerente nell’ultimo periodo ed è per questo che siamo positivamente colpiti quando si presentano occasioni controtendenza (almeno dal punto di vista della disponibilità) come quella che abbiamo deciso di raccontarvi oggi.

Pronti al lavoro

Tutti i 4 dumper articolati Volvo CE A30G venduti nell'asta, organizzata da Ritchie Bros, il prossimo 3 novembre sono del 2019
La rara avis che abbiamo intercettato, in verità, sono quattro robusti tipetti, a loro agio in ogni cantiere e in ogni condizione meteo: 4 dumper articolati Volvo CE A30G usati, macchine di ultima generazione quindi, con motorizzazioni aggiornatissime che abbiamo scovato appena arrivati sul piazzale di >>Ritchie Bros<<  di Caorso e che verranno venduti in asta il prossimo 3 novembre con offerte online a partire dal 29 ottobre 2022.

Il boccone è di quelli ghiotti, anche se l’esborso non sarà per tutte le tasche dato che, come vedremo, sul mercato dell’usato, macchine come queste (anzi anche più vecchiotte e con più ore sul groppone) sono state vendute anche recentemente da Ritchie Bros. a cifre importanti.

Vista la richiesta e considerato lo stato d’uso delle macchine (molto buono o ottimo) ci sarà quindi da aspettarsi un bel po’ di battaglia a colpi di rilancio da parte di imprenditori italiani e internazionali che non possono (o non vogliono) aspettare i tempi lunghi del nuovo ed hanno bisogno ‘fast and furious’ delle macchine in cantiere.
Detto questo per farsi un’idea del prezzo che si è disposti a spendere occorre conoscere un po’ le condizioni dei mezzi e per questo abbiamo guardato le schede predisposte dai tecnici Ritchie a Caorso, attività fondamentale e propedeutica (almeno per chi volesse comprarle) ad una visita (consigliatissima per un acquisto di questa entità che se ne voglia comprare solo uno o tutti e quattro) sul posto nei giorni prima dell’asta per toccare con mano quello che ci si appresta ad acquistare.

Qualche indicazione preliminare? Eccole!

Non nuovo, ma quasi

Tutti e quattro i dumper articolati usati, sono praticamente quasi nuovi, dato che il tachimetro di quello che ha più ore segna si ferma a 1.230 e quello meno usato ne ha solo 841. Davvero poche per macchine che per motorizzazione e componentistica rimangono efficienti e produttive per cumuli orari molto più impegnativi.

Da considerare che la motorizzazione è un robusto Volvo D11, in regola con le normative antiemissioni Stage V, un cuore robusto che, se il proprietario precedente non si è davvero impegnato per maltrattarlo, non ha molta paura di macinare chilometri.
In cabina l'ispezione visiva dimostra che i 4 dumper Volvo sono stati utilizzati con sufficiente cura
Ottima visibilità in tutte le direzioni dalla cabina del dumper
Anche la trasmissione è, di solito, una garanzia (sempre verificatene lo stato con un ispezione visiva, vale la pena di fare una gita nel piacentino per evitare spiacevoli sorprese): completamente firmata dalla Casa svedese, è una Volvo PowerTronic a planetari totalmente automatica, dotata di sei marce in avanti e due retromarce, con scatola di rinvio sempre Volvo che, in genere, è ben protetta dall’utilizzo anche intensivo grazie alla sua elevata altezza da terra.

Trasmissione completata da assali heavy duty, anche questi che non si spaventano davanti al lavoro duro, con semiassi completamente flottanti, riduzione ai mozzi a ingranaggi epicicloidali e bloccaggio completo del differenziale con innesto a dente.

Manco a dirlo anche questi Made in Volvo.

La prudenza non è mai troppa

Per l'acquisto del usato è consigliabile ispezionare il prodotto di persona, oppure essere affiancati dal vostro operatore di fiducia e, se necessario, da un esperto service.
L’ispezione da parte dei tecnici RItchie non ha evidenziato particolari criticità e dalle foto che vi presentiamo oggi non emergono, almeno visivamente, danni importanti o indizi di uso improprio da parte degli operatori del precedente proprietario. Ovviamente, la prudenza non è mai troppa e, come sempre, vi consigliamo di ispezionare di persona almeno tutti i parametri operativi principali, magari portandovi dietro il vostro operatore di fiducia e magari un esperto di service.

Il mercato dei dumper in un po’ di numeri

Una volta stabilito che i dumper sono adatti all’uso che avevate immaginato per loro, resta un altro amletico dubbio: quanto li voglio pagare? E qui entrano in gioco esperienza, conoscenza del mercato e un pizzico di astuzia.
Il personale Ritchie Bros ha verificato i principali funzionamenti dei dumper Volvo A30G, compreso il sollevamento del cassone
D’altra parte in Ritchie Bros. fanno il loro e, complici le dinamiche adrenaliniche dell’asta (anche se in presenza, consentiteci una piccola stilla di nostalgia, questo effetto era molto più coinvolgente), cercano di vendere al miglior prezzo.
Buone le condizioni degli pneumatici
Un consiglio, impostate un budget ottimale e uno di massima spesa e tentate (non è detto che non vi prenda la mano) di non andare mai oltre al secondo che va impostato tenendo conto di molteplici fattori: quanto la macchina sia strategica per i vostri cantieri, quante ore pensate di usarla all’anno, il tipo di cantieri che avete in portafoglio e le varie alternative a vostra disposizione. Non dimenticate di mettere nel conto anche il TCO, dato che macchine recenti come questa hanno costi di manutenzione e operativi decisamente inferiori rispetto a quelli di mezzi più vecchiotti, tecnologicamente più datati.

Qualche analisi possiamo condividerla, partendo ad esempio dal report Ritchie che vede venduti nel 2022 138 dumper: la parte del leone la fa Volvo con 73 macchine, seguita da Caterpillar e da Bell.

Il motore è un Volvo D11
Ovviamente, come dicevamo, la carenza di macchine nuove e i lunghi tempi di consegna, fanno aumentare i prezzi medi dell’usato, ma, come il famoso Pollo di Trilussa, bisogna andare a leggere meglio fra le righe per avere qualche dato utile che consenta di prezzare i 4 dumper articolati Volvo in asta da Ritchie il prossimo 3 novembre.

Dalle analisi relative al 2021, le vendite dei dumper articolati usati sono aumentate nuovamente nell'ultimo trimestre rispetto all'anno precedente (+32%), con una una significativa riduzione dei prezzi medi (-29%).

Ma non avevamo detto che c’era carenza di mezzi e allora perché i prezzi scendono? Ed ecco che entra in gioco il famoso Pollo: i prezzi MEDI scendono perché l’età media delle macchine in vendita aumenta significativamente.

Per capirci, le macchine con poche ore sono sempre meno sia perchè gli imprenditori se le tengono ben strette dato che non riescono ad avere visibilità sui tempi di consegna del nuovo sia perché quelle poche che vengono messe sul mercato, come dicevamo prima ‘vanno via come il pane’.
Qualche numero? Nel 2020, l’età media venduta sulle piattaforme Ritchie Bros era di 12 anni, nel 2021 sale a 15,5 anni, con l’utilizzo medio che contestualmente sale da 12.698 ore a 13.270. Numeri che sembrano relativamente poco impattanti, ma che invece dicono davvero molto sulla penuria sul mercato di dumper articolati.

Ed ecco perché, chiunque si aggiudicherà i nostri 4 cavalieri deve mettere in conto di spendere mediamente di più che negli anni passati, ma potrà consolarsi di mettere in flotta un brand importante e mezzi che hanno migliaia di pezzi circolanti sul mercato, non una garanzia ma quasi.

Correlati

Dall'inizio degli anni 2000, le macchine edili compatte (inferiori a 60 quintali) sono diventate sempre più richieste, con un aumento progressivo e costante anno su anno.

News