Home / News / Nuova versione per l'escavatore Komatsu PC210LCi-11

Nuova versione per l'escavatore Komatsu PC210LCi-11

Nuova versione per l'escavatore Komatsu PC210LCi-11

La seconda generazione degli escavatori Komatsu PC210LCi-11 rappresenta un versatile mezzo per i cantieri, dallo scavo delle fondamenta fino ai lavori pubblici e alla realizzazione di ogni tipo di infrastrutture.

Dotato di tecnologia 3D GNSS integrata in fabbrica e di prestazioni di controllo macchina migliorate rispetto alla versione precedente, il PC210LCi-11 consente agli operatori di scavare senza errori fino al raggiungimento della quota di scavo prevista; riducendo al minimo lavorazioni eccessive e il materiale da movimentare, questa macchina garantisce all'operatore la realizzazione di pendenze e pulita e precisa.

Spinto da un motore Komatsu Stage V che eroga 123 kW, il PC210LCi-11 (e garantisce insieme al sistema idraulico rivisto e alla nuova elettronica un risparmio di carburante che può arrivare al 6%) ha un peso operativo di 22 tonnellate, con una forza di penetrazione di 10.100 daN e una forza di strappo alla benna di 13.800 daN. IL PC210LCi-11 ha una profondità massima di scavo di 6,620 mm che diventano 5,980 se si considera la profondità di plinto e un'altezza di carico massima di 7.110 mm.

Come dicevamo il sistema Intelligente di controllo dell'escavatore può contare sulla versione 2.0 dell'Intelligent Machine Controle di Komatsu, con evidenti vantaggi in fatto di produttività e di efficienza sui costi operativi: si riducono le rilavorazioni, i possibili danni ai sottoservizi, nonchè, soprattutto per le imprese che gestiscono flotte di escavatori, si ha sempre sotto controllo le prestazioni operative di ogni singola macchina.

Il sistema di telecamere Komvision consente inoltre di avere una visione a volo d'uccello e a 360° del cantiere, con evidenti e importanti impatti sulla sicurezza operativa che, comunque è già ulteriormente migliorata dall'impiego delle possibilità dell'Imc2.0 che richiede meno uomini a terra in cantiere per lavorare.

Correlati

Abbiamo visto al lavoro una pala gommata Komatsu WA380-8 consegnata da CO.M.E.G. nella cava di Italtufi a a Canosa di Puglia

Con l’open day del 17 settembre, GIS Group ha puntato sul rapporto con il territorio e con i clienti stretto in 50 anni di storia

Nella cava di Contrada Albanesi di Fimab per vedere al lavoro un escavatore ibrido Komatsu HB365-3 NLC consegnato da CO.M.E.G.

In Puglia abbiamo visto al lavoro Italbioenergy che bonifica, con escavatori Komatsu forniti da CO.M.E.G., gli uliveti distrutti dalla Xilella per generare cippato per le centrali elettriche

Per la nostra serie bootsontheground abbiamo assistito alla consegna, presso la sede di Brindisi di CO.M.E.G. di un Komatsu PC138US-11 acquistato da AMG Costruzioni di Ceglie Messapico

La Massicci ha appena festeggiato i suoi 60 anni di attività, abbiamo intervistato la seconda generazione di imprenditori

News correlate