Home / News / Cofiloc viaggia con Trenitalia

Cofiloc viaggia con Trenitalia

Cofiloc viaggia con Trenitalia

Per alcuni giorni, nella stazione di Mestre, due convogli di Frecciarossa sono stati oggetto di una manutenzione dei tettucci delle carrozze.

La mini gru compatta Jekko SPX424 di Cofiloc è stata in grado di operare in modo preciso e sicuro in poco spazio, sollevando e spostando pannelli da 40 kg l'uno.

La mini gru compatta di Cofiloc all'opera alla stazione di Mestre-Venezia

Un tecnico specializzato Cofiloc ha formato i quattro tecnici di Trenitalia, responsabili dei lavori, che hanno subito intuito quanto questa macchina fosse l'ideale per soddisfare le proprie esigenze. 

Il piccolo spazio sulla banchina, non è stato di ostacolo per la gru fornita a noleggio dalla Cofiloc, che è stata disegnata e realizzata appositamente per l’installazione di vetri e facciate, interventi in centri commerciali, navi, scuole, ospedali, musei, aeroporti e capace di lavorare su pendenze, scale, corridoi e altri ambienti difficili.

La variabilità delle altezze di lavoro e dello sbraccio – hanno permesso la movimentazione dei pannelli, che dispongono di 4 punti di ancoraggio. Il tutto agevolato grazie all’impiego del jib, che ha la portata di 800 kg (quella totale è di 2.400 kg) e dalla rotazione a 360°, che hanno consentito di ottimizzare tempi e costi.

Correlati

I.Co.P. e Taval scarl, con macchine a noleggio Cofiloc, stanno realizzando a Trieste una nuova piattaforma logistica

Intervista a Enzo Magri, area manager per il Friuli Venezia Giulia e responsabile filiale Cofiloc di Codroipo

Intervista a Simone Piovesan, chief technical officer di Cofiloc

News correlate