Nuovi mini, nuovo concessionario

Cosa c’è di meglio per avere un’opinione indipendente e a tutto campo su una nuova gamma di miniescavatori che chiederlo a un concessionario che ne ha acquisito la distribuzione da meno di una settimana?

Non è una possibilità che si può avere tutti i giorni e per questo noi di goWEM! l’abbiamo sfruttata al volo, quando, in occasione della presentazione della nuova gamma di miniescavatori Caterpillar Next Gen che CGT Edilizia ha organizzato a Parma, abbiamo potuto intervistare Michele Lami, uno dei titolari della Commerciale Adriatica mmt di Rimini.

Lami ci conferma di aver già acquistato uno stock dei nuovi miniescavatori, in parte per la flotta noleggio in parte per la vendita
L’azienda ha, infatti, assunto da pochissimi giorni la commercializzazione delle macchine compatte Caterpillar per le province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna. Michele Lami è convinto di poter avere importanti riscontri dalla nuova serie di miniescavatori CAT, come ci ha confermato nell’intervista che ha rilasciato in esclusiva a goWEM!

Una passione per le macchine


“Ho fondato la Commerciale Adriatica mmt con il mio socio di sempre Damiano Vitali. L’azienda, attiva ormai da anni in diverse province dell’Emilia Romagna, si basa sulla nostra pluriennale esperienza nel settore del movimento terra che ha ormai purtroppo (lo dice ridendo Lami, ndr) i 30 anni”.

“Siamo stati da sempre spinti dalla passione per questo settore e la mia formazione di tecnico e meccanico, mi ha consentito di poter, as, avere la fiducia di tantissimi clienti che sanno di poter contare su di noi per risolvere ogni tipo di problema. Oggi poi possiamo contare anche su mio figlio che ci segue nell’attività portando forze fresche”.


“Sempre la nostra esperienza tecnica ci ha consentito nel tempo di svolgere un lavoro intenso e concreto nel settore delle macchine usate, alle quali poi con il tempo abbiamo dapprima aggiunto i servizi di vendita del nuovo per importanti produttori del settore e, in ultimo, ma non meno importante, l’attività di noleggio che oggi può contare su una flotta nutrita e articolata che comprende macchine movimento terra, stradali, mezzi per il sollevamento e attrezzature”.

Lami continua: “Passione e dedizione sono sempre state alla base della nostra attività e proprio per questo queste giornate di Parma sono per me particolarmente importanti; entriamo a far parte della famiglia Caterpillar proprio quando, e penso che possa essere davvero un buon auspicio, CGT Edilizia presenta la nuova gamma di miniescavatori del produttore americano”.

“Sono stato molto colpito da queste nuove macchine, frutto della ricerca di Caterpillar e prodotte negli stabilimenti del costruttore americano; c’è davvero tanta tecnologia in questi miniescavatori, una tecnologia non fine a se stessa, ma pensata per le esigenze dei clienti”.


Da fresco nuovo concessionario non posso che essere entusiasta della nuova gamma di miniescavatori compatti presentata al mercato da Caterpillar [Michele Lami]

“Molte soluzioni sono davvero all’avanguardia, come la possibilità di radiocomandare a distanza un mini escavatore per poter lavorare in assoluta sicurezza in zone pericolose oppure il sistema di comando della traslazione con il joystick che si attiva con la semplice pressione di un pulsante (che converte automaticamente il sistema di guida dai comandi classici con leve e pedali)”.

“Avendo lasciato da pochissimo alcuni marchi concorrenti (di primo piano tra l’altro), posso dare un’opinione ragionata sui nuovi miniescavatori Caterpillar: credo che con questa nuova serie l’azienda abbia fatto davvero un salto in avanti importantissimo che la colloca ai vertici in un settore in cui la concorrenza è particolarmente numerosa e agguerrita”.

“Ho apprezzato particolarmente le soluzioni scelte per le nuove motorizzazioni e per l’impianto idraulico che garantisce ai mini una versatilità davvero importante dal punto di vista dell’impiego delle attrezzature. Anche la manutenzione è stata semplificata e gli eventuali interventi di assistenza, anche importanti, in caso di eventuali guasti, sono stati resi più facili da gestire anche in cantiere dalla nuova cabina inclinabile”.

“Insomma - conclude Lami - non potevamo scegliere un momento migliore per stringere un accordo di distribuzione con Caterpillar e CGT Edilizia per le macchine compatte. Siamo stati fortunati, da domani saremo al lavoro per spiegare ai nostri clienti tutte le opportunità che la Next Gen di Caterpillar può offrire loro”.

Correlati

Abbiamo intervistato Luciano Ciancarella, titolare General Tractor Italia, concessionario macchine compatte CAT per l'Abruzzo

Intervista a Francesco Cerizzi, direttore commerciale e marketing CGT Edilizia

Il Gruppo Mazzei affonda radici storiche fondate su professionalità e alto livello qualitativo. E la sua collaborazione con CGT va proprio in questa direzione