Home / News / Elevatore Avario HD27 K di Böcker nella flotta di Pichler

Elevatore Avario HD27 K di Böcker nella flotta di Pichler

Elevatore Avario HD27 K di Böcker nella flotta di Pichler

Scelto da Pichler, società che si occupa di coperture, l'elevatore Avario HD 27 K di Böcker viene utilizzato per portare le lamiere sui tetti.

Si tratta di un elevatore perfetto in tutti i casi in cui non è possibile installare una classica gru edile, quindi in tutti i cantieri in cui c'è poco spazio, infatti permette di lavorare su qualsiasi tetto in virtù di dimensioni molto contenute.

È una macchina molto comoda, non solo in cantiere, ma anche in fase di spostamento, in quanto viene trainata anche con una semplice automobile o con un van.

"Ottime qualità che si uniscono a un rapporto prezzo/prestazioni competitivo e a un'estrema serietà della filiale italiana, che ha rispettato tutti gli accordi, nei minimi dettagli”: questo il giudizio dei responsabili di Pichler. Con un peso totale di 1,9 t, l'Avario HD 27 K stupisce per la sua importante velocità di sollevamento (50 m/min), la sua portata utile massima di 270 kg e una ragguardevole altezza raggiungibile con o senza la curva per tetti.

Quest'ultima rappresenta una vera e propria chicca tecnica, infatti, grazie a un'ampia gamma di regolazioni, consente di adattarsi in modo ottimale a qualsiasi tetto. La curva meccanica integrata fa parte dell'allestimento standard dell'Avario HD 27 K e, in combinazione con il nuovo profilo in alluminio, va a caratterizzare un elevatore compatto e robusto con prestazioni eccezionali.

La tipica forma a W consente il sollevamento di grandi pesi pur mantenendo un profilo in alluminio compatto e leggero. Perfetto per l'edilizia di ristrutturazione, l'Avario HD 27 K offre anche il timone rientrabile che permette di ridurre ulteriormente l'ingombro dell'elevatore. Su richiesta è inoltre possibile equipaggiare la macchina con la propulsione ausiliaria che facilita ogni spostamento.

Correlati

News correlate