50 anni con le radici salde sul Territorio

Un cielo e un clima di quelli che neanche a settembre inoltrato si vedono in quel di Bergamo; ma possiamo pensare che un po’ di vento e quattro gocce d’acqua spaventino i Bergamaschi e i Bresciani, abituati da sempre a ben altre difficoltà?

Ovviamente no e, come volevasi dimostrare, nonostante il meteo non certo da fine maggio, l’evento organizzato dalla Rami di Pietro Assolari & C (dealer Doosan per Bergamo, Brescia, Lecco-Como e Sondrio) per celebrare i 50 anni di attività è stato un successo con oltre 200 imprese (e 350 operatori) che hanno festeggiato con la famiglia Assolari questo importante traguardo.

Una storia di passione

In Rami non dimenticano la storia, come dimostra questa stupenda Allis Chalmers
Il sabato (25 maggio, ndr), assieme a tanti clienti, imprenditori e operatori, c’eravamo anche noi di goWEM!, incuriositi certo dall’evento, ma anche per tastare il polso di un territorio che da sempre è tra i capofila nel settore delle costruzioni. Ricordiamo che sono i muratori bergamaschi che hanno costruito mezza Milano e una bella fetta di Lombardia.

Un territorio che non ha mancato di rispondere all’appello di Rami con la consueta laboriosa passione di chi del cantiere non può fare a meno.

Tanta storia…


Energia, visione e passione si sono trasmesse (letteralmente nel DNA) dal fondatore Pietro Assolari ai suoi tre figli; fondata nel 1969 (con Pietro, la moglie Rosanna e il fratello Giuseppe), la Rami ha attraversato mezzo secolo di storia con la medesima ragione sociale, vivendo sia il tumultuoso sviluppo del settore della meccanizzazione del cantiere del secolo scorso sia i difficili anni della crisi iniziata nel 2007, che nel bergamasco e nel bresciano ha morso forte soprattutt o dal 2011 al 2014.

Da marchi gloriosi come Allis Chalmers e Simit (che hanno fatto la storia del movimento terra), passando per Fiat Allis e Poclain, poi Case, fino a Doosan, la storia di Rami ha un unico minimo comune denominatore: la prossimità con il cliente, declinata attraverso la presenza concreta sul territorio e un servizio di assistenza tecnica, riparazione e noleggio impeccabili.

Da sempre l'assistenza e l'officina sono i punti di forza di Rami sul territorio
“Siamo riusciti a mantenere la continuità aziendale durante la crisi iniziata nel 2008 e protrattasi per un decennio grazie a due elementi che ritengo fondamentali e distintivi della nostra azienda:” - afferma Davide Assolari, che segue direttamente il servizio di assistenza di Rami, che continua - “da una parte la stima dei nostri clienti e dall’altra la nostra preparazione in fatto di servizi di assistenza e postvendita”.

“I Clienti, infatti, hanno continuato a venire a far riparare o allestire le macchine da noi anche negli anni più bui della crisi, quando nelle province che copriamo, le macchine nuove vendute si potevano davvero contare quasi sulle dita di una mano. Questa è per me una soddisfazione davvero impagabile e ritengo che sia anche il tratto distintivo che ci differenza da molti dei nostri concorrenti”.

Ai 50 anni di Rami, ruolo da protagonista per le macchine Doosan con capofila il dumper articolato DA30
“In effetti c’è un’altro fattore che ci differenzia e che ritengo sia altrettanto importante; nel tempo ci siamo orientati fortemente nell’allestimento su misura di macchine speciali, soprattutto nel settore della demolizione, dove ritengo che oggi possiamo vantare un patrimonio tecnico davvero difficile da eguagliare. La stima di tanti Clienti, leader in questo settore a livelli nazionale, da Despe a Vitali, è la migliore testimonianza di questa capacità”.

"Questi anni di attività ci hanno maturato e l’esperienza ci ha insegnato a camminare con le nostre gambe, facendo passi  adeguati, investendo quando necessario in tutti i settori: strumenti diagnostici all’avanguardia in officina, un parco macchine noleggio in continuo rinnovamento e che varia dalle piccole attrezzature sino al grande macchinario, un magazzino ricambi costantemente rifornito e gestito da sistemi informatici ultra moderni".

“Abbiamo davvero fatto uno sforzo notevole - conferma Lucia Assolari, fulcro di tutta la gestione amministrativa di Rami -, soprattutto durante gli anni più duri della crisi per garantire ai nostri Clienti il livello di servizio e di presenza a cui erano stati abituati negli anni precedenti".

Il nostro primo pensiero è sempre quello di garantire ai nostri Clienti, ovunque siano i loro cantieri, il massimo livello di assistenza e di servizio [Lucia Assolari]

"Per noi era fondamentale dimostrare di essere al loro fianco; dato che siamo una realtà fortemente radicata sul territorio, non potevamo permetterci errori in questo senso. Sono stati anni difficili, certo, ma anche misurando l’affetto che i nostri Clienti ci stanno dimostrando in occasione dei festeggiamenti dei nostri primi 50 anni, ne è valsa sicuramente la pena".

"Abbiamo sempre cercato di essere noi stessi, portando avanti gli ideali dei nostri genitori che fin dall’inizio hanno investito con passione e determinazione sull’azienda, puntando sull’innovazione e sui servizi di assistenza e postvendita per i clienti”.

"Anche in questo settore i sacrifici non mancano, ma sono necessari per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e valorizzano ulteriormente i traguardi raggiunti".

“Oggi ci definiamo una ditta giovane (quasi tutto il personale è under 40, titolari compresi), ma  possiamo vantare  una consapevolezza sviluppata in mezzo secolo di lavoro, eredità a noi cara che vale più di tanti paroloni.”

Il radicamento sul territorio di Rami è testimoniato dalle tante macchine da consegnare ai clienti: qui un Doosan DX340 con livrea Vitali
E qui un escavatore cingolato Doosan DX300 pronto per essere consegnato alla Sca.Dem. di Valbrembo
“Credo che alcune macchine che vedete esposte oggi (Lucia Assolari fa riferimento a un Doosan DX340 di Vitali e a un DX300 di Sca.Dem) siano la migliore testimonianza in assoluto di questa fiducia reciproca. Una fiducia che abbiamo costruito nel tempo e, in molti casi, va oltre al semplice rapporto Cliente/fornitore”.

e tanta Doosan


Chi ha accettato l’invito di Rami non può che confermarlo, la collaborazione di Rami con Doosan era plasticamente concretizzata da un importante numero di macchine, piccole, medie e di grandi dimensioni, esposte a Seriate; non solo macchine ‘comuni’ come gli escavatori, ma anche pale gommate e un dumper articolato DA30, mezzo da 28 tonnellate di portata e 21,7 di peso operativo che faceva bella mostra di se proprio al centro del piazzale.

Riccardo Cattaneo

Riccardo Cattaneo, direttore vendite Rami
“Dal 2013 abbiamo iniziato una rinnovata sfida imprenditoriale - con un marchio nuovo, ancora poco conosciuto nei nostri territori" - sostiene Riccardo Cattaneo, direttore vendite di Rami - “un marchio che, tuttavia, ci sta dando notevoli soddisfazioni. Ritengo” - continua Cattaneo - “che tra noi e Doosan si sia attivata un’alchimia davvero importante: da una parte un costruttore di caratura internazionale indiscussa con una gamma prodotti davvero ampia e articolata, in continua evoluzione, e dall’altra una realtà fortemente radicata e stimata su un territorio molto esigente in fatto di servizi postvendita e di prossimità con i Clienti”.

“Oggi possiamo sicuramente affermare che il marchio Doosan è una scelta di primo livello per molti dei nostri clienti, anche per applicazioni molto particolari e estremamente esigenti in fatto di qualità e affidabilità, come ad esempio la demolizione e l’attività estrattiva. Sono ormai davvero molte le macchine del marchio coreano che lavorano con successo nelle province in cui siamo presenti come rivenditori.

Tantissimi gli operatori arrivati a Seriate sia il sabato sia la domenica che hanno voluto festeggiare i 50 anni con Rami
“Non solo, molte di queste macchine hanno già accumulato davvero tante ore di lavoro, dimostrando con i fatti che Doosan garantisce a chi la sceglie la tranquillità di poter lavorare senza sorprese. Ovviamente come Rami siamo sempre presenti per risolvere qualsiasi problema che si dovesse presentare; senza vincoli di orario o di giorno della settimana, garantendo il nostro intervento ove necessario, in ogni cantiere (anche fuori provincia, regione o dall'Italia). I nostri clienti sanno che possono sempre contare su di noi”.

“Ritengo che il Cliente è la ragione del nostro lavoro e pertanto vada assistito in ogni fase del rapporto collaborativo, partendo dal supporto nella miglior scelta, che deve essere la più consona alle proprie esigenze.”

“Sono convinto che siamo solo all’inizio di un percorso (anche se oggi festeggiamo i nostri 50 anni) che ci porterà davvero importanti soddisfazioni, così come altrettante opportunità potrà creare ai nostri clienti. 50 anni sono passati e davanti ne abbiamo altri 50; come Rami siamo pronti ad affrontarli, con la volontà di continuare a crescere senza mai tradire gli ideali dei nostri due fondatori: Pietro e Giuseppe Assolari”.

Correlati

La guida del dumper articolato Doosan DA30 è all'insegna della massima sicurezza. Grazie a soluzioni che rendono semplici manovre che per altri potrebbero essere difficili.

News