Home / News / bauma cambia volto e cambia data

bauma cambia volto e cambia data

bauma cambia volto e cambia data

"Le fiere del futuro saranno caratterizzate da eventi ibridi, con un misto di attività online e in presenza", queste le parole del presidente e CEO di Messe München, Klaus Dittrich, in riferimento al cambio di data del bauma, posticipata al 24-30 ottobre 2022.

A causa della pandemia di Covid-19, la maggior parte delle fiere successive a Conexpo, che si è svolta a marzo 2020, sono state cancellate, posticipate o reinventate come eventi solo online.

Un certo numero di OEM, come Volvo CE, JCB e JLG, hanno dichiarato che non parteciperanno al bauma 2022, citando il cambiamento del comportamento della clientela e la capacità di comunicare con clienti e concessionari online.

Klaus Dittrich ha però affermato che "gli incontri digitali non sostituiscono al 100% gli scambi faccia a faccia. Il futuro prevedibile delle fiere sarà quindi caratterizzato da eventi ibridi, un misto di eventi online e non".

“I nostri clienti accolgono con favore una maggiore offerta di piattaforme digitali. Ma allo stesso tempo, segnalano che continueranno a fare affidamento su fiere 'faccia a faccia' in futuro.  Un sondaggio condotto dall'Istituto ifo nell'ottobre 2020 ha rivelato che ben oltre la metà degli espositori tedeschi prevede di continuare con le fiere commerciali. Tuttavia, quasi il 40% ha anche affermato che ridimensionerebbe la propria partecipazione alle fiere".

Dittrich ha aggiunto che Messe München lavora da molti anni su prodotti digitali e ha portato a termine con successo un gran numero di eventi online.

Il piano aziendale, “sfruttare le opportunità” della trasformazione digitale - che la pandemia Covid-19 ha accelerato.
Per il prossimo Bauma di Monaco, Dittrich ha dichiarato: “integreremo ed espanderemo bauma con offerte digitali. Ciò consentirà ai clienti di tutto il mondo di partecipare alla manifestazione anche se non possono o non vogliono venire a Monaco "