Home / News / Trilioni di dollari di investimenti per le infrastrutture indiane

Trilioni di dollari di investimenti per le infrastrutture indiane

Trilioni di dollari di investimenti per le infrastrutture indiane

Il ministro indiano Gadkari ha affermato che il governo sta elargendo enormi quantità di denaro per investimenti in strade e altri progetti infrastrutturali come lo sviluppo di corsi d'acqua, aeroporti, porti e città intelligenti.

La costruzione di strade è attualmente a 30 km al giorno, ma aumenterà a 40 km al giorno entro la fine di marzo del prossimo anno.

Per quanto concerne le ferrovie, invece, il paese intende aggiungere 14.000 km alla rete ferroviaria entro il 2024.

Il governo ha già preso la decisione di consentire investimenti diretti esteri al 100% nelle infrastrutture ferroviarie come un significativo cambiamento di politica per l'adozione delle migliori pratiche globali delle ferrovie mondiali e per attrarre ingenti investimenti da tutto il mondo.

Ci sarà un sostanziale aumento delle spese in conto capitale e le ferrovie indiane investiranno oltre il 140 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni su vari progetti.

Da aprile 2018 ad aprile 2019 le vendite di attrezzature per l'edilizia, come terne, escavatori e gru, sono diminuite.

Questo calo è stato attribuito a un rallentamento a causa delle elezioni generali e di una stagione dei monsoni particolarmente brutta.

Il 2020 è stato invece un buon anno per l'industria delle costruzioni, in parte grazie agli impegni di spesa del governo in materia di infrastrutture.