Home / News / Nuovo lotto B4b in Sicilia

Nuovo lotto B4b in Sicilia

Nuovo lotto B4b in Sicilia

Il nuovo tratto  dell'itinerario Nord-Sud Santo Stefano di Camastra – Gela, lungo 6,7 km, attraversa i territori comunali di Nicosia e Cerami, in provincia di Enna, e si sviluppa nella parte più interna dell'area della Catena Settentrionale dei Monti Nebrodi, nel versante che dal valico Colle del Contrasto scende verso Nicosia. 

"La nuova opera - ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Anas, Massimo Simonini - apporterà importanti benefici per gli utenti, tra i quali l'incremento degli standard di sicurezza e del comfort di marcia. L’opera si inserisce in un più ampio itinerario, che congiunge la costa settentrionale e quella meridionale della Sicilia, agevolando i collegamenti a vantaggio della collettività".


Il video del nuovo tratto stradale realizzato tra i territori comunali di Nicosia e Cerami, in provincia di Enna, aperto al traffico il 25 giugno 2020 nell'ambito dell'itinerario Nord-Sud Santo Stefano di Camastra – Gela.

Sul nuovo tratto di strada, che ha previsto un investimento complessivo di 83 milioni di euro, è stata adeguata la sezione stradale all'ampiezza di 9,5 metri.

È stato migliorato, inoltre, l'andamento plano-altimetrico del tracciato, realizzato in variante per la quasi totalità dell'estensione, con l'eliminazione delle curve a raggio ridotto e dei tornanti che caratterizzavano la sede stradale storica. L'opera ha previsto numerosi interventi di mitigazione ambientale, poiché il tracciato attraversa la riserva naturale orientata di "Sambughetti-Campanito".