Home / News / GM rileva una parte di Nikola

GM rileva una parte di Nikola

GM rileva una parte di Nikola

General Motors, particolarmente interessata a veicoli a zero emissioni, ha rilevato l'11% di Nikola per produrre il pickup Badger General Motors.

Questo importante accordo, partirà con il Nikola Badger, il pickup che è stato presentato alcuni mesi fa e che sarà proposto in versione solo elettrica o a idrogeno.

Sarà, infatti, General Motors ad occuparsi di progettare, omologare e costruire questo veicolo.  Nikola si occuperà solamente delle vendite e della promozione del pickup che debutterà ufficialmente dal 3 al 5 dicembre al Nikola World 2020 che si terrà in Arizona.

Ma la collaborazione non termina qui: proseguirà anche con i camion Nikola Tre, Nikola One e Nikola Two, oltre che al particolarissimo fuoristrada NZT. Come parte dell'accordo, Nikola utilizzerà le batterie Ultium di General Motors e la tecnologia delle celle a combustibile Hydrotec.

In cambio, la startup cederà a General Motors 2 miliardi di dollari in azioni ordinarie. In questo modo, il costruttore americano acquisirà l'11% di Nikola che comunque rimarrà una società indipendente.