Home / News / Fisia Italimpianti continua il lavoro sul sistema Riachuelo a Buenos Aires

Fisia Italimpianti continua il lavoro sul sistema Riachuelo a Buenos Aires

Fisia Italimpianti continua il lavoro sul sistema Riachuelo a Buenos Aires

Fisia Italimpianti, società del Gruppo Salini Impregilo, ha acquisito un contratto da 190 milioni di euro per la costruzione del lotto 2 del sistema Riachuelo di Buenos Aires (Argentina). Un progetto infrastrutturale e di ingegneria che ha per obiettivo la riduzione dell'inquinamento organico del bacino e del Rio de la Plata dove sfocia il Riachuelo, il fiume più contaminato del paese. Commitente è AySa (Agua y Saneamientos Argentinos S.A.), per cui Salini Impregilo è già al lavoro sul lotto 3. 

L'opera contribuirà a migliorare la grave situazione ambientale del bacino idrografico Matanza Riachuelo, con conseguenze positive per la qualità della vita dei circa 4,3 milioni abitanti di Buenos Aires. Da completare entro il 2022, il sistema Riachuelo tratterà 2.332.800 metri cubi al giorno di acque reflue e, per la sua rilevanza ambientale e sociale, l'investimento complessivo di 1,2 miliardi di dollari prevede anche il finanziamento da parte della Banca Mondiale.