Home / News / Europa: a Dunagep la nuova autogru Demag AC 220-5

Europa: a Dunagep la nuova autogru Demag AC 220-5

Europa: a Dunagep la nuova autogru Demag AC 220-5

L'azienda Dunagep ha iniziato a lavorare con le autogru Demag nel 1993.  Da allora, sono diventate parte integrante della flotta Dunagep, che attualmente comprende due AC 55-3, una AC 80-2, una AC 160-5 e una AC 500 -2.

La flotta del fornitore di servizi di gru di Budapest comprende quindi un totale di cinque gru di Zweibrücken.

E ora, con la nuovissima Demag AC 220-5, se ne è aggiunto un altra, che Andreas Schramm, responsabile vendite per l'Ungheria di  Tadano Demag, ha ufficialmente consegnato a Troppert Ferenc, direttore tecnico di Dunagep. "Ciò che ci ha particolarmente colpito della nostra ultima gru Demag sono stati il braccio principale lungo 78 m e la forza della gru, in particolare nella gamma di capacità di sollevamento superiore", afferma Troppert Ferenc, citando due ragioni principali per l'acquisto dell'AC 220-5.

Ma il direttore tecnico è stato convinto anche dall'estensione idraulica del braccio principale: "Fa risparmiare molto tempo ai nostri team in cantiere e quindi rende il nostro lavoro particolarmente conveniente", spiega. Altri vantaggi del Demag AC 220-5 sono, a suo avviso, l'innovativo sistema di controllo IC - 1 Plus e la possibilità di lavorare con configurazioni asimmetriche degli stabilizzatori.
"E poiché attribuiamo grande importanza anche a una flotta moderna e potente, l'AC 220-5 è stata semplicemente la scelta migliore per noi", riassume.

Dunagep utilizzerà il suo nuovo AC 220-5 per spostare le macchine durante le installazioni industriali e per altre operazioni, principalmente nelle raffinerie.