Home / News / A Taranto il bando per riconvertire l’area degli ex “Baraccamenti Cattolica"

A Taranto il bando per riconvertire l’area degli ex “Baraccamenti Cattolica"

A Taranto il bando per riconvertire l’area degli ex “Baraccamenti Cattolica"

Buone notizia, una volta tanto, per Taranto e i tarantini. Grazie al bando per le periferie della Presidenza del Consiglio (2016), prende avvio la riconversione e valorizzazione dell’area degli ex “Baraccamenti Cattolica”, sede del dopolavoro dell’arsenale, Quartiere Tre Carrare Battisti.
 
Si tratta di una zona di 17.796 mq, di grande valenza storico – architettonico, che da anni si trova in uno stato di totale abbandono. L’obiettivo è trasformarla in un polo culturale e socialeper potenziare l’offerta di luoghi destinati ad attività artistiche e culturali, che fungano anche da centri aggregatori per i cittadini di tutte le fasce d’età. Già di proprietà dell’Agenzia del Demanio (Marina Militare), nel 2012 l’area è passata nelle mani del Comune. Il relativo bando è state emesso in ordine al “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”.
 
Tre i lotti. 
Lotto 1, blocco funzionale A: teatro della musica, foyer, piccola sala concerti,  lounge bar e camerini. Importo a base di gara €2.951.979,51 (IVA esclusa), con categoria prevalente OG2 (Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela) e scorporabile OG11 (Impianti tecnologici). Data di scadenza per la presentazione dell’offerta 24 luglio 2019.
 
Lotto 2, blocchi funzionali B, C e D. Laboratori d’arte e musica, museo dei bambini e delle bambine, polo sociale, spazi per la terza età e per i giovani. Importo a base di gara € 2.455.400,00 (IVA esclusa), con categoria prevalente OG2 (Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela) e categorie scorporabili OS3 (Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie), OS30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi) e OS28 (Impianti termici e di condizionamento). Data di scadenza per la presentazione dell’offerta 25 luglio 2019.
 
Lotto 3, blocco funzionale E. Aree esterne piazza, verde, percorsi pedonali e sotto servizi. Importo a base di gara €1.837.019,01 (IVA esclusa), categoria prevalente OG3 (Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane) e scorporabile OG10 (Impianti per la trasformazione alta/media tensione e per la distribuzione di energia elettrica in corrente alternata e continua ed impianti di pubblica illuminazione). Data di scadenza per la presentazione dell’offerta 26 luglio 2019.
 
I documenti sono accessibili all’indirizzo http://www.comune.taranto.it/index.php/lavori-pubblici/42-canali- tematici/2493-gare-in-corso (Gare 185/186/187), dove è possibile visionare il dettaglio dei singoli interventi, mentre le offerte vanno inviate al Comune di Taranto - Direzione lavori pubblici, patrimonio, sicurezza luoghi di lavoro - Piazzale Dante 15/16, 74121 (TA).

Responsabile unico del procedimento è il geom. Vincenzo Piccolo - telefono 099.4581960, cell.360.1072732 ed email v.piccolo@comune.taranto.it - il quale deve essere contattato anche per l’effettuazione obbligatoria del sopralluogo.