Home / News / A bando lavori nel Porto di Ancona per €2.046.022,92

A bando lavori nel Porto di Ancona per €2.046.022,92

A bando lavori nel Porto di Ancona per €2.046.022,92

Bando dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico centrale – che gestisce i porti di Pesaro, Falconara Marittima, Ancona, S. Benedetto, Pescara e Ortona – per i lavori di adeguamento di una porzione del lato sud-ovest del padiglione già proprietà Tubimar Ancona Spa, ai fini dell'allestimento dei presidi operativi per i controlli sanitari di frontiera sulle merci in importazione.

L’importo a base di gara è di €2.046.022,92 (IVA esclusa). Quattro le categorie SOA: OG1 (Edifici civili ed industriali), prevalente; OS21 (Opere strutturali speciali), OS28 (Impianti termici e di condizionamento) e OS30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici, e televisivi), scorporabili. 420 i giorni previsti per i lavori.
 
Capitolato speciale d’appalto e documentazione sono disponibili nel sito http://www.porto.ancona.it, mentre l’offerta va inviata in versione elettronica tramite la piattaforma https://autoritaportualeancona.acquistitelematici.it entro il 5 luglio 2019.

Precisiamo che il sopralluogo è obbligatorio, pena esclusione dalla gara. Responsabile unico del procedimento è l’ing. Gianluca Pellegrini della Direzione tecnica dell’Autorità portuale: telefono 071.2078920, email segreteria@pec.porto.ancona.it.