Home / News / Bando del LEB per la messa in sicurezza del sistema irriguo in provincia di Verona

Bando del LEB per la messa in sicurezza del sistema irriguo in provincia di Verona

Bando del LEB per la messa in sicurezza del sistema irriguo in provincia di Verona

Costituito nel 1958, il Consorzio di bonifica di II° grado Lessinio Euganeo Berico (LEB), con sede a Cologna Veneta, gestisce un comprensorio di oltre 100 comuni delle province di Verona, Vicenza, Padova e Venezia. Un territorio di 349.826 ettari del quale, attraverso la capillare ripartizione e la tutela delle risorse idriche, vengono soddisfatte le richieste d’acqua dei Consorzi di bonifica.
 
E’ questo il caso del bando per la messa in sicurezza, lo sviluppo e la salvaguardia strutturale del sistema irriguo, riguardante i lavori nel comune di Belfiore, in provincia di Verona. 
 
L’appalto ha per oggetto il rifacimento del rivestimento realizzato con lastre in cemento armato precompresso alla fine degli anni '70, con la funzione di rendere impermeabile l’alveo del canale irriguo L.E.B. nel tratto compreso tra la località Bionde e il ponte della SP18 in località Desmontà, esclusa la botte a sifone per l’attraversamento dell’Alpone, per una lunghezza complessiva di circa 4.665 m. Obiettivo: garantire una minore vulnerabilità alle infiltrazioni dell’acqua di falda e una maggiore resistenza meccanica.
 
Per l’intervento in categoria prevalente OG8 (Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica), l’importo a base di gara è €15.012.206,89 (IVA esclusa), e le offerte dovranno essere presentate in via telematica entro l’11 aprile 2019. I giorni previsti per l’esecuzione dei lavori sono 1.568.
 
I documenti di gara sono disponibili nel sito https://gare.consorzioleb.it:445, previa registrazione al sistema, mentre per contatti segnaliamo il responsabile del procedimento dott. Paolo Ambrosio info@pec.consorzioleb.it - e per informazioni tecniche l’ing. Massimo Ceccato (049.8961120).