Home / News / Bando del Comune di Feltre per completare il restauro del Teatro de la Sena

Bando del Comune di Feltre per completare il restauro del Teatro de la Sena

Bando del Comune di Feltre per completare il restauro del Teatro de la Sena

La definizione di “piccola Fenice” per il Teatro de la Sena (ovvero, “della scena”) di Feltre (BL), non è fama usurpata. Autentico gioiello dell’architettura veneta, è ospitato nel Palazzo della Ragione, la cui costruzione iniziò nel 1510. Attivo come pubblico teatro dal 1684, nel 1802 fu radicalmente ristrutturato dall’architetto Gianantonio Selva – vincitore del concorso per la progettazione della Fenice – mentre le decorazioni pittoriche si devono a Tranquillo Orsi (1843), che nel 1837 realizzò quelle neoclassiche del teatro veneziano.
 
Chiuso nel 1929 perché non rispondente alle moderne normative sulla sicurezza, il Teatro de la Sena è stato sottoposto a una serie di restauri che si avviano alla conclusione. Entro la fine dell’anno dovrebbe essere riconsegnato al pubblico con 300 posti a sedere, in luogo degli attuali 130. L’ultimo stralcio dei lavori per i quali il Comune di Feltre ha emesso il bando, riguarda la realizzazione delle vie d’esodo e il completamento del corpo camerini al piano secondo.
 
L’importo a base di gara è di €1.584.949,91 (IVA esclusa), con le categorie: OG2 (Restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela), prevalente; OS2-A (Superfici decorate di beni immobili del patrimonio culturale e beni culturali mobili di interesse storico, artistico, archeologico ed etnoantropologico), OS3 (Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie), OS4 (Impianti elettromeccanici trasportatori), OS6 (Finiture di opere generali in materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi), OS18-A (Componenti strutturali in acciaio), OS18-B (Componenti per facciate continue), OS21 (Opere strutturali speciali), OS28 (Impianti termici e di condizionamento) e OS30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi), scorporabili.

I documenti sono disponibili sul sito www.comune.feltre.bl.it e l’offerta deve essere inviata entro il 7.9.2019 al link https://sitbelluno appalti.maggiolicloud.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp.
 
Responsabile unico del procedimento è l’arch. Enrica De Paulis. Punti contatto: telefono 0439.8851; email protocollo@:comune.feltre.bl.it e comune.feltre.bl@pecveneto.it.