Pale compatte? Una questione di gusto

Come qualsiasi tipo di attrezzatura compatta, le pale sostituiscono, in un certo qual modo, il lavoro manuale e sono quindi più diffuse nei Paesi con costi salariali maggiormente elevati.

PAESE CHE VAI, PALA CHE TROVI

L'aspetto particolare di questo mercato è il modo in cui le diverse tipologie di macchine (simili per dinamiche operative) hanno successo in diverse parti del mondo.

Ad esempio, in Europa la domanda è prevalentemente per le pale gommate compatte, siano esse articolate o a quattro ruote sterzanti.
Bobcat S175, uno skid loader che rappresenta una eccellente combinazione di dimensioni compatte e alta potenza.

La preferenza è ancora più netta in Giappone. Ad esempio, in questo paese il mercato delle piccole pale caricatrici gommate varia da circa 5.000 a 6.000 macchine all'anno, mentre le vendite di skid steer loader (sia gommati sia cingolati) attualmente ammontano a circa 650 unità all'anno, un numero molto piccolo.

Nel frattempo, in India, l'onnipresente e familiare terna (che tanto era apprezzata in Italia fino ala fine degli anni '90) è lo strumento preferito. Anche se non strettamente "compatto", con una popolazione attiva nella regione di 250.000 macchine, c'è poco spazio per altri tipi di apparecchiature per stabilire un punto d'appoggio in questo mercato.

L'anno scorso sono state vendute più terne in India che nel resto del mondo; una statistica abbastanza notevole e che mostra l'amore del paese per questo particolare prodotto.

Pala gommata compatta Liebherr

Il più grande mercato al mondo per le vendite di macchine per le costruzioni, la Cina, presenta caratteristiche nuovamente differenti.

Sebbene, storicamente, le pale caricatrici gommate siano state la macchina preferita in Cina, il mercato delle macchine da costruzione progettate e ingnerizzate per il mmt si attesta attualmente a meno di 1.000 unità all'anno.
La domanda è diminuita negli ultimi due anni in un momento in cui sono aumentate le vendite di altri tipi di macchine edili.

PALE GOMMATE IN INDIA

Il mercato in India si è in realtà ridotto rispetto ad un decennio fa.

Il problema è che le robuste macchine da costruzione hanno subito pressioni da quelli che tendono a essere definiti caricatori a ruote "economici".
Una definizione precisa è difficile da definire, ma si tratta di macchine agricole essenzialmente a tecnologia estremamente bassa, quasi "fatte in casa" che non sono solo intrinsecamente più economiche, ma che non devono rispettare le stesse normative sulle emissioni, gli standard di sicurezza e il regime fiscale che le costruzioni le macchine devono essere conformi.

MINIPALE

Il Nord America è stato tradizionalmente il principale mercato al mondo delle minipale

Tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2000, la domanda variava da 65.000 a 75.000 macchine all'anno.
Oggi le vendite sono circa la metà che a 34.000 macchine all'anno.

Il passaggio in Nord America è stato verso pale cingolate compatte, che hanno iniziato a essere offerte dalla maggior parte dei principali produttori di apparecchiature originali alla fine degli anni '90 e all'inizio degli anni 2000.
Mini skid steer S925TX di Vermeer, con posto guida e senza cabina

La domanda di minipale cingolate di queste macchine potrebbe raggiungere le 60.000 unità quest'anno.

Poiché queste macchine sono molto simili alle minipale nella loro progettazione e funzionamento, si potrebbe sostenere che il cambiamento nelle preferenze del Nord America è stato semplicemente per un sistema di movimento basato sui cingoli, piuttosto che su ruote, piuttosto che uno spostamento totale nel gusto e nella domanda.

Mercato 2019

Il mercato complessivo delle pale compatte e degli skid per il 2019

Tuttavia, questo cambiamento nel più grande mercato di pale compatte al mondo ha portato le macchine cingolate da un prodotto di nicchia 20 anni fa alla soluzione più popolare in questa classe di dimensioni complessive.