Home / News / Bando del Comune di Macerata per riqualificare il Centro Fiere di Villa Potenza

Bando del Comune di Macerata per riqualificare il Centro Fiere di Villa Potenza

Bando del Comune di Macerata per riqualificare il Centro Fiere di Villa Potenza

Il Comune di Macerata ha emesso il bando per i lavori di riqualificazione del Centro fiere di Villa Potenza denominato: “Progetto O.R.T.I. Occupazione, Rigenerazione, Territorio, Innovazione. Un polo per l'innovazione e l'Agrifood al Foro Boario di Macerata”. L’iniziativa fa parte del Programma straordinario per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
 
Nato negli anni ’70 come una struttura all’avanguardia, per molto tempo il Centro Fiere è stato il fiore all’occhiello della comunità e luogo simbolo della Vallata del Potenza. L’obiettivo è riportarlo agli antichi splendori, trasformandolo in un complesso polifunzionale sede di una pluralità di attività a carattere economico, istituzionale, commerciale, aggregativo e culturale.
 
L’intervento, a zero consumo di suolo e volumetria aggiunta, prevede oltre alla ristrutturazione dei padiglioni fieristici, il completo rifacimento dell’edificio direzionale, dove troveranno posto: aule polifunzionali, spazi espositivi, sale conferenze e manifestazioni, la sede della Protezione Civile, aree per il commercio e la ristorazione.
 
Il progetto di rilancio e sviluppo dell’area, vede lavorare assieme pubblico e privato, tanto per la realizzazione della struttura che per la sua gestione. Vi partecipano Agrifood Marche (gruppo composto da 4 atenei marchigiani, 54 enti del territorio, comprese piccole, medie e grandi imprese e associazioni categoria) e IRCR Macerata, proprietario di due aree avicole, che aderisce con programmi di agricoltura sociale.
 
L’importo a base di gara è di €13.504.453,66 (IVA esclusa), con le seguenti categorie: OG1 (Edifici civili ed industriali), prevalente; OS13 (Strutture prefabbricate in cemento armato), OS28 (Impianti termici e di condizionamento) e OS30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi), scorporabili. 700 i giorni di lavoro previsti.
 
L’offerta deve essere presentata entro il 2 settembre 2019, tramite la piattaforma nel sito www.comune.macerata.it. Responsabile unico del procedimento è l’ing. Tristano Luchetti. 
Telefono 0733.25627, email tristano.luchetti@comune.macerata.it.