Il recupero dei metalli con la visione del futuro

Essere sempre al passo con i tempi non è facile. Soprattutto quando si lavora in un settore così competitivo e controllato come quello del recupero dei metalli.

La Nuova Co.Ro.Fer è un'azienda che, per l'indole degli stessi proprietari, è sempre stata al passo con i tempi, continuando ad investire in innovazione, tutela dell'ambiente, attrezzature ed efficienza del processo industriale.

 
Situata nella zona industriale di Piacenza, è attiva da oltre oltre 40 anni, con una fondazione che risale al 16 ottobre 1978, nel settore della raccolta, trasporto e lavorazione dei rottami metallici.

I titolari Cesare Fogliazza, Bruno Micheli e Anna Maria Micheli hanno saputo costantemente tenere il passo dei tempi puntando su tecnologia e innovazione; infatti l’azienda piacentina si è sempre saputa rinnovare nel tempo, seguendo il trend più attuale nel campo degli automezzi, delle tecnologie per il recupero dei metalli e migliorando costantemente il proprio servizio per mantenere la propria posizione di affidabilità e professionalità.

Da sinistra, Paola Micheli Cesare Fogliazza, Bruno Micheli e Claudia Micheli
Anche e soprattutto nel corso dei diversi mutamenti del mercato legato ad un continuo e sempre più severo aggiornamento del quadro normativo.

Ancora oggi la Nuova Co.Ro.Fer. si pone nel mercato come punto di riferimento per le aziende che operano in tutta la Lombardia e l'Emilia con un bacino di utenza che arriva a coprire buona parte del nord ovest.

L'azienda piacentina opera con le più importanti acciaierie nazionali grazie ad uno standard qualitativo molto elevato del processo di recupero dei rottami metallici e ferrosi.

Il processo normativo e organizzativo aziendale la colloca oggi al vertice del mercato nazionale del settore grazie a un continuo aggiornamento tecnologico sia delle macchine che delle infrastrutture.

 
Il parco macchine aziendale è composto da caricatori stradali, mezzi di trasporto di varie dimensioni e portate, trituratori e presse per metalli, depositi di stoccaggio completamente coperti.

Il raggio d'azione diretto con mezzi propri copre le province di Piacenza, Pavia, Cremona, Lodi e Brescia. Grazie ad una efficiente organizzazione l'azienda è in grado di rispondere a qualsiasi esigenza specifica in altre zone geografiche.

 
I servizi ritagliati sulle specifiche esigenze dei clienti prevedono il recupero di rottami di acciaio Inox, alluminio, rame, ottone, bronzo e piombo. La dotazione di attrezzature consente il recupero di cavi di rame e cavi elettrici in genere secondo le normative che tutelano l'ambiente.

La Nuova Co.Ro.Fer. fornisce anche un servizio container che facilita la raccolta di materiale ferroso in tutte quelle circostanze in cui non è possibile effetttuare il carico in modo rapido.

L'azienda di Piacenza collabora con le maggiori associazioni di categoria come l’Associazione Nazionale dei Commercianti in Ferro e Acciaio, Metalli non ferrosi, Rottami ferrosi, Ferramenta ed affini -Assofermet.

Correlati