gowemflash
La pala con la coda

Coinvolgimento:
Composizione:
Emotività:
Colore:
Email *:

* campo obbligatorio
Cliccando sul pulsante VOTA dichiaro di aver preso visione del testo dell'Informativa Privacy ai sensi dell'art. 13 del D.lgs 196/2003

Una foto degna dei nani del Signore degli Anelli; non è la miniera di Moria, ma poco ci manca; siamo in Svezia, precisamente a Lindesberg nella miniera di proprietò della Lovisagruvan da cui si estrare rame e argento.

La macchina con la coda è una pala gommata da miniera Scooptram EST1030, prodotta da Atlas Copco; la coda è dovuta al fatto che questa grande pala è a alimentazione elettrica, proprio perchè viene impiegata in gallerie molto basse in cui ogni tipo di emissione sarebbe davvero pericoloso per gli operatori.

Atlas Copco è maestra in questo tipo di applicazioni che chiedono davvero molto a operatori e tecnologia a bordo delle macchine; la pala in questione ha una capacità di 10 tonnellate e una cabina laterale.


il commento di goWEM!

L'immagine è davvero suggestiva e molto ben organizzata; da una parte la parete chiara verticale, dall'altra un'area poco illuminata sulla quale spicca per contrasto il giallo della pala gommata.

Giallo che continua nella singolare "coda" che si snoda in primo piano e che organizza lo spazio con un taglio orizzontale particolarmente marcato e dinamico.

Al di là di ogni considerazione tecnica, come potevamo non pubblicare una foto così in cui la tecnologia e l'eroismo di una sfida così estrema alla natura vanno di pari passo?

coinvolgimento 8 - composizione 8 - emotività 9 - colore 8

Se volete andarci, vi diamo la strada!



TAG: Atlas Copco | Scooptram EST1030 | miniere rame e argento | cave e miniere