Da sempre le gru sono il fiore all'occhiello di Niederstaetter

Passione per l’innovazione


Testo di Silvano Lova


Era da tempo che non vedevamo a un

Era da tempo che non vedevamo a un'inaugurazione il cartello che indica che la gru è stata già venduta

Il meglio di due culture; parlando con Manuel Niederstätter, responsabile del reparto gru dell’azienda bolzanina e rappresentante (con la sorella Daniela) della seconda generazione di imprenditori in azienda, si percepisce chiaramente il rigore imprenditoriale Alto Adige, ma anche la vena di attenzione agli altri e dalla ricerca versatile di soluzioni per i clienti che sono alla base delle migliori esperienze italiane.

E, a ben vedere, non potrebbe essere altrimenti, data la “scuola” a cui Manuel ha potuto attingere quella della famiglia Niederstätter (con Maria in testa, attuale amministratore delegato dell’azienda): rigore, rispetto, dedizione e competenza, non sono solo in Niederstaetter, parole vuote di significato (per intenderci quelle classiche da Mission aziendale), ma si riscontrano fattivamente nel concreto dell’operare quotidiano.

Sono anche concetti che si respirano alla base delle scelte che hanno portato Niederstätter ad aprire il proprio nuovo Centro Clienti di Treviso (precisamente a Povigliano), in un’ottica strategica che mira, sempre più a posizionare l’azienda di Bolzano come punto di riferimento del panorama dell’edilizia e non solo nel “complicato” settore del noleggio, ma anche in quello della vendita del nuovo e nella ricommercializzazione dell’usato e dei servizi (attualmente l'attività di noleggio rappresenta il 40% del fatturato).

Per approfondire di più il tema abbiamo intervistato, Manuel Niedestätter in occasione dell’inaugurazione della filiale di Povegliano (il 14 e 15 settembre scorsi), ecco quello che ci ha detto.



La qualità si diffonde

 

goWEM! Seconda apertura al di fuori dei confini del Trentino Alto Adige, state sempre più diventando italiani?

Manuel Niederstätter Italiani, lo siamo sempre stati, così come ci sentiamo Trentini e allo stesso modo Altoatesini; non è una questione di appartenenza geografica, quanto piuttosto un fattore di cultura imprenditoriale e, in senso più lato, di cultura generale.

Siamo abituati a lavorare in qualità, nel rispetto assoluto dei nostri clienti e dei nostri fornitori, con un’ottica fortemente propensa all’innovazione. Ed è per questo che stiamo espandendo il nostro raggio operativo, aprendo in aree geografiche nelle quali riteniamo che questo modo di lavorare possa essere apprezzato e premiato dai nostri clienti.

In quest’ottica, l’apertura di Povegliano risulta immediatamente organica; gli imprenditori trevigiani sono noti per la loro volontà incrollabile, per la loro dedizione al lavoro e per la loro correttezza. Siamo molto ottimisti che le nostre caratteristiche siano in grado al meglio di rispondere alle loro esigenze.

In più, non arriviamo a Treviso come un corpo estraneo, al contrario la nostra filiale è il frutto di un progetto che ha radici lontane e che arriva dalla collaborazione con la Mec. Edil S.n.c., realtà conosciuta e apprezzata in quest’area che Niederstätter ha acquisito dopo anni di collaborazione.

Partiamo quindi avvantaggiati, potendo lavorare su un numeroso gruppo di clienti fidelizzati, che contiamo di incrementare ulteriormente grazie alle opportunità che potremo fornire loro con la nostra presenza diretta.



A Treviso come a Bolzano

goWEM! Quali sono i servizi erogati dalla filiale? Ci sono differenze con le altre vostre presenze sul territorio?

Manuel Niederstätter No, la filiale di Povegliano eroga gli stessi servizi dei nostri altri centri, compresa la nostre sedi di Bolzano e di Campodazzo; ovviamente le disponibilità nei parchi nolo sono differenti, anche se siamo in grado di compensare più che agilmente con le nostre altre filiali, in caso di richieste impegnative che potranno arrivare dagli imprenditori trevigiani.

Svolgiamo quindi sia attività di vendita sia di noleggio, nonché ovviamente tutti i servizi che ruotano attorno al mondo dell’usato (valutazione, permute, ricommercializzazione, ecc).

Per quello che riguarda la vendita voglio sottolineare che, come Niederstätter, siamo rivenditori esclusivamente di marchi premium che hanno fatto della qualità e dell’affidabilità una bandiera: per le gru edili commerciamo Liebherr, per le pale gommate Kramer, mentre per le attrezzature da cantiere il nostro marchio di riferimento è Lissmac (colosso tedesco che in edilizia produce tagliagiunti, sistemi di filtraggio e aspirazione, spazzolatrici e seghe per il taglio pietre, ndr).

Per il noleggio il parco marchi è più esteso e oltre alle gru edili (anche a rotazione bassa, una tecnologia i cui vantaggi le imprese stanno imparando a conoscere sempre più) e alle pale gommate, siamo in grado di offrire miniescavatori, sollevatori telescopici, container (che abbiamo anche in vendita con il marchio Containex), generatori e torri faro (in questo caso il produttore è Atlas Copco), nonché una gamma davvero ampia di attrezzature da cantiere.

Possiamo contare su un parco noleggio di oltre 300 macchine a cui si aggiungono innumerevoli attrezzature per l’edilizia, la gestione stradale, la produzione di calcestruzzo e il movimento terra.



Anche Atlas Copco, con le torri faro e i generatori è nel portafoglio marchi di Niederstätter

Anche Atlas Copco, con le torri faro e i generatori è nel portafoglio marchi di Niederstätter

I servizi: la strada maestra verso il futuro

goWEM! Vista la qualità dei marchi, immaginiamo che anche i servizi di assistenza siano dello stesso livello…

Manuel Niederstätter L’assistenza è da sempre il nostro fiore all’occhiello sia essa erogata presso le nostre sedi sia, a maggior ragione, sui cantieri dei nostri clienti; rapidità di intervento, efficacia nel risolvere i problemi sono per noi un esigenza irrinunciabile.

Investiamo davvero molto per migliorare i nostri standard qualitativi sia dal punto di vista della formazione continua del nostro personale sia da quello, altrettanto fondamentale, della professionalizzazione dei nostri servizi di consulenza verso i clienti.

E’ questo un tema che mi sta davvero molto a cuore (e in generale sta a cuore a tutta la famiglia Niederstaetter da quello che abbiamo potuto capire durante la nostra visita, ndr); sono infatti convinto che i servizi di consulenza siano il vero futuro per realtà come la nostra. E’ in quest’ambito che potremo fare la differenza rispetto alla maggior parte dei nostri competitor.

Per servizi intendo uno spettro di attività davvero vasto e articolato, destinato a crescere ancora di più in futuro che va dalle “semplici” attività di montaggio e settaggio delle gru in cantiere ai corsi di formazione per gli operatori, fino a forniture davvero di alto profilo come la valutazione della tipologia di macchina più adatta sui cantieri o alle consulenze sulla gestione dell’intero parco macchine di cantiere, con valutazioni sul corretto rapporto tra macchine da acquistare e da noleggiare.

Il tutto ovviamente fortemente personalizzato per ogni cliente e per ogni fornitura. Si tratta di servizi che attualmente forniamo ai nostri clienti come benefit in vista di una fornitura, ma che, in futuro, sono convinto che potranno avere un valore proprio, visti anche i benefici economici (a volte ingentissimi) che possono garantire alle imprese in fatto di efficienza produttiva e quindi in definitiva di incremento della marginalità sulla commessa.

Essere in grado di erogare questo tipo di servizi in futuro sarà ancora più importante, dato che immaginiamo che sul medio periodo le macchine e le attrezzature standard saranno vendute ai clienti direttamente dalle case produttrici. Ripensare il anticipo, riposizionandolo verso l’alto ovviamente, il ruolo dei concessionari è per noi fondamentale per poter operare in futuro sul mercato.

Assistenza, consulenza pre e post cantiere, gestione dell’usato dei nostri clienti e ovviamente conoscenza profonda del settore delle normative e delle agevolazioni fiscali. Questi i capisaldi per un futuro di successo, ovviamente ben saldo sulle fondamenta che abbiamo costruito fino a oggi, rappresentate soprattutto dal rapporto di fiducia con i clienti.


Industria 4.0: anche per le gru a torre!

Il parco noleggio Niederstätter supera le 300 macchine

Il parco noleggio Niederstätter supera le 300 macchine

goWEM! A proposito di finanziamenti, un’intera mattina della vostra due giorni di inaugurazione della nuova filiale era dedicata all’Iperammortamento. Vuole dirci di più?

Manuel Niederstätter  Certamente; per noi l’assistenza ai nostri clienti dal punto di vista delle opportunità finanziarie che il mercato offre, sia dal punto di vista delle agevolazioni fiscali sia da quello delle metodologie di finanziamento è uno dei servizi cardine di cui parlavamo poco fa.


Siamo convinti che la nostra collocazione sul mercato ci consente di avere una visione ad ampio spettro su questo tipo di opportunità fondamentali oggi per le imprese. E il Piano nazionale Impresa Industria 4.0 è stato quest’anno, e ci auguriamo lo sarà anche il prossimo, una delle frecce più importanti nell’arco delle imprese.

Come Niederstätter abbiamo analizzato con attenzione le caratteristiche tecniche del Piano, soprattutto per quello che riguarda l’Iperammortamento e con il nostro controller finanziario, Florian Schwienbacher, abbiamo anche fatto alcuni interpelli al Ministero per avere chiarimenti su determinate categorie di macchine, in particolare per le gru a torre.

Il Ministero ha risposto e oggi possiamo affermare in tutta serenità che le gru a torre possono essere ammesse ai benefici dell’iperammortamento, con grande vantaggio per le imprese; ovviamente occorre, nel redigere la pratica, parecchia attenzione, anche al minimo dettaglio, ma i vantaggi che la normativa garantisce sono davvero importantissimi; soprattutto perché sono cumulabili con altre agevolazioni, come la Sabatini.

Siamo a disposizione delle imprese per affrontare assieme il percorso che le porterà verso l’Industria 4.0; più in generale siamo sempre al fianco degli imprenditori che mettono la Passione e l’Innovazione al centro della propria azienda.


TAG: Niederstaetter | filiale Povegliano | Manuel Niedestätter | noleggio