Asta Ritchie Bros, tutti pronti a fiutare l’affare!

Richie Bros.

Testo di Aurelio Coppi


Con un totale di lotti che ha raggiunto la ragguardevole cifra di 3291 pezzi, anche questa asta di giugno, a Caorso, si è chiusa nel segno della positività e del successo (non fraintendeteci le macchine usate da vendere, almeno in Italia, sono sempre meno e gli uomini e le donne di Ritchie devono davvero impegarsi molto per poter garantire i numeri dell'asta).
 Sono davvero stati molte le macchine battute in rampa, alcune davvero interessanti, soprattutto in un'asta preestiva che, in genere, è meno ricca di quelle autunnali o primaverili.

Qualche esempio? Sicuramente i quattro Dumper 2010 VOLVO A30E 6x6 Articolati; quelli del 2004 sono stati venduti a 36.000 euro, a 40.000 euro, mentre gli altri due, più recenti (del 2010), sono stati battuti a 138.000 euro, ma anche l'apripista cingolato Caterpillar D6N XL battuto a 150.000 euro. Sempre interessanti i Manitou: ne sono stati battuti tre,  mai usati, del 2016, modello MRT2150 Privilege Plus 5000 Kg 4x4x4 a 140.000 euro l'uno.

Spazio anche per l'agricoltura con un trattore agricolo Fendt a 62.000 euro e al trasporto con tre trattori stradali Man, da 47.500 a 52.000 euro.

Più di 64 i paesi registrati: oltre ai paesi europei, tutti presenti, c’erano il sud America con Cile e Argentina, Canada , Usa, Giappone, Taiwan e Thailandia, Emirati Arabi , Moldavia, Giordania. L’Italia l’ha comunque fatta da padrone con oltre il il 55% di acquisti.



Bene anche alle porte dell'estate

 

"Un’asta, questa del 14 giugno che conferma il trend degli altri piazzali europei"– ha sottolineato il Fabio Orlandi, della Ritchie Bros.
 - "Rispetto all’asta dello stesso periodo dello scorso anno qualcosa è cambiato. L’asta di giugno 2017", ricorda Orlandi, "era stata uno degli eventi piu’ importanti di tutto l’anno precedente con un parco macchine di eccezionale varieta’ e qualita’. L’asta di giugno 2018 si conferma invece un evento estivo comunque importante".

goWEM!: Perché questo successo delle macchine usate?

Orlandi: "La richiesta di macchinari usati di recente costruzione e con poche ore di lavoro è elevatissima e si specchia nei risultati di vendita del Caterpillar D6N del 2015, dei dumper Volvo A30 del 2010 e dei trattori stradali MAN del 2014. Altri settori, come l’agricoltura ed il sollevamento, hanno visto una flessione rispetto all’asta di marzo che corrisponde alla stagionalità: le aste estive, in particolare in certi settori quali l’agricoltura, attraggono meno offerenti perche’ impegnati nella loro attività principale. Da questo punto di vista il costante aumento della partecipazione online all’asta permette in ogni caso di raggiungere una sempre vasta platea di compratori".

goWEM!: Quanti Paesi hanno partecipato all'evento. Chi ha acquistato di più?

Orlandi: "Oltre 64 i Paesi registrati: l’Europa gioca in casa e quindi vede partecipare tutti i suoi Stati, ma rimane buona anche la partecipazione dall’America e dal Sud Est Asiatico. Polonia, Olanda e Belgio si confermano forti compratori, con l’ingresso della Romania in questa lista di 'top buyers'. Con piacere riscontriamo però che oltre il 55% degli acquisti è stato effettuato da ditte e privati italiani, segno che la partecipazione all’asta è diventato ormai uno dei tanti modi di vendere o acquistare macchinari ed attrezzature".



L'Italia torna maggioranza

goWEM!: 900 mezzi e oltre 2000 attrezzature: quanta necessità c'è oggi di comprare un usato in pronta consegna?

Orlandi: "La forza di Ritchie Bros è proprio la possibilità di ritirare i lotti acquistati già dal giorno successivo all’asta una volta che il pagamento totale è stato registrato. Questo significa, nella maggior parte dei casi, poter iniziare ad utilizzare il mezzo in meno di una settimana dall’acquisto. Un altro indubbio vantaggio è la vasta selezione di macchinari ed attrezzature in vendita di tutti i brand: in un giorno una piccola-media impresa può acquistare tutto quello di cui ha bisogno per iniziare la propria attività, senza doversi interfacciare con una pluralità di rivenditori".

goWEM!: Quanto viene venduto in loco e quanto on line?

Orlandi: Quasi la metà del fatturato di un’asta viene venduto online: ci tengo a ricordare che diamo la possibilità di venire a visonare i mezzi in piazzale nei due giorni di apertura al pubblico, garantendo la massima trasparenza negli acquisti anche per chi non può essere presente il giorno dell’asta. Nella tradizione italiana, partecipare di persona è ancora molto importante: l’asta rimane un evento molto sentito ed essere seduti in platea vedendo sfilare i mezzi e sentendo la voce del banditore che chiama le offerte segnalate dai bid catcher è un’esperienza completamante diversa dal partecipare da casa".

goWEM!: L'asta in Italia rispetto alle aste in Europa o nel resto del mondo: ci sono peculiarità, differenze?

Orlandi: "Ad essere sinceri, continua Orlandi, ogni asta è un evento a sè che si costruisce attorno ad un parco macchine specifico di quell’evento. A Moerdijk, Olanda, ad esempio a maggio si è tenuta un’asta da record con oltre 35 milioni di Euro di fatturaro e centinaia di macchinari Caterpillar recenti in vendita provenienti dalla Turchia".

goWEM!: Previsioni per i prossimi 12 mesi?

Orlandi: "Le aste autunnali di ottobre e dicembre dovrebbero segnare una ripresa del mercato in termini di disponibilità di macchinari usati in vendita. Sicuramente Ritchie Bros continuerà ad investire ulteriormente nell’integrazione con Iron Planet, casa d’aste esclusivamente online, proponendo così ai propri clienti sempre più soluzioni per acquistare e vendere macchinari. In Europa ci sono infatti in calendario aste mensili con diversi macchinari ed attrezzature ubicate in Italia: non occorre più quindi aspettare il 4 ottobre se si ha la necessità di comprare o vendere, ma si può partecipare all’asta del 27 giugno o del 25 luglio. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio di Caorso al numero 0523 818801".



Molte anche le macchine e le attrezzature del segmento del sollevamento in asta il 14 giugno 2018

Molte anche le macchine e le attrezzature del segmento del sollevamento in asta il 14 giugno 2018

.



TAG: Ritchie Bros. | asta Ritchie Bros. Caorso 14 giugno 2018 | mmt usate | macchinari usati