Azzurro Genie a Apex 2017



Testo di Redazione


Protagonisti dello stand Genie all'Apex di Amsterdam saranno sicuramente le nuove piattaforme Xtra Capacity che, come fa intuire il nome stesso, garantiscono, rispetto ai modelli precedenti, maggiori capacità di sollevamento a parità di pesi operativi delle macchine. Gli Xtra Capacity, oltre a un equilibro di pesi differente e migliorato, montano un Jib telescopico idraulico completamente rivisto (in Genie lo chiamano JiB-Extend) e un sistema di controllo a celle di carico, in grado di monitorare e prevenire le situazioni di rischio in maniera veloce e efficiente; implementato su queste piattaforme anche il nuovo sistema Lift Guard, con tecnologia di allarme a contatto.

Non solo Xtra Capacity a Apex 2017, ma anche la nuova Genie Z-60/37FE: parliamo di un ibrido pensato soprattutto per le esigenze delle imprese di noleggio, spinta da una doppia motorizzazione, da un lato un tradizionale motore  Kubota da 18,5 kW, dall'altro motori di traslazione AC trifase ad alta efficienza abbinati a un generatore a motore AC. Risultato? la Genie Z-60/37FE è silenziosa come una macchina elettrica, ma garantisce anche la potenza tipica delle macchine diesel (un pieno di gasolio garantisce una intera settimana di autonomia operativa).

Ad Apex 2017 ci sarà anche una piccolina di Genie: la piattaforma articolata elettrica Genie Z-33/18, la più compatta nella gamma del produttore americano, con un peso operativo di 3,64 tonnellate, con un'altezza di lavoro di 12 metri (circa 1,5 ton in meno rispetto a macchine della stessa categoria di altri produttori).

Ad Amsterdam sarà infine esposta anche una piattaforma a forbice, la Genie GS-3369BE, anche questa messa a punto per le esigenze del mercato del noleggio.

TAG: Genie | novità Apex 2017 | Genie Z-60/37FE ibrido | Genie Z-33/18



leggi anche..