Una fibra ben vibrata



Testo di Redazione


I bandi e i conseguenti cantieri per la posa di fibra ottica sono, molto probabilmente, l'unica voce in crescita riscontrabile attualmente nel segmento delle costruzioni; tutte le grandi città, con più o meno velocità, stanno rafforzando le proprie reti in fibra, per tentare di colmare il gap infrastrutturale che ci divide dalle altre grandi nazioni europee.

I cantieri sono aperti in tutta Italia e Perugia non fa eccezione; qui tra gli altri operatori, è impegnata nella posa delle fibre anche Ecosfera. La sfida principale non è quella della dimensione dei cantieri, ma piuttosto il contrario: Ecosfera deve gestire tantissimi microcantieri da aprire e chiudere molto velocemente perchè spesso gli interventi sono collocati in zone con traffico veicolare intenso e nel centro cittadino. Le trincee in cui viene posata la fibra hanno larghezze di circa 40 cm e profondità di 80 cm; si parla di piccoli interventi dove però la qualità di compattazione è fondamentale per la stabilità della rete.

Di qui la scelta di Ecosfera di noleggiare dalla Gavarini Locazioni di Perugia un vibrocostipatore Weber MT SRX 750D, macchina in grado di gestire al meglio la discontinuità dei cantieri, grazie alla sue dimensioni ridotte, unite però a una capacità di compattazione adeguata alla profondità delle trincee. L'SRX 750 D è spinto da un motore diesel Yanmar da 3,5 kW che assicura un potenza davvero interessante per questo tipo di attrezzature e è molto affidabile grazie a una serie di accorgimenti come la protezione del sistema di tamping (riduzione drastica dei rischi di blocco) o il sistema di filtraggio dell'aria con prefiltro a ciclone.

TAG: Weber MT | vibrocostipatore SRX 750 D | Ecosfera | Gavarini Locazioni



leggi anche..