Illuminaci!



Testo di Redazione


Ignacio Picatoste, portavoce per la linea torri faro di Chicago Pneumatic, sottolinea che queste “rappresentano un ausilio fondamentale per tutti gli operatori che lavorano in condizioni di scarsa luminosità, aumentando sia la loro produttività che la loro sicurezza. Di conseguenza, è essenziale poter contare su attrezzature affidabili. La nuova serie con tecnologia a LED è sinonimo di autonomia prolungata, massima durata e costi operativi ridotti. L'ultimo modello, la nuova torre faro CPLT H6LED, è sufficientemente robusta, efficiente e potente anche per i lavori più impegnativi”.

E vediamola questa CPLT H6LED, settimo prodotto della serie e quarto a LED della gamma dopo i modelli CPLB2LED (elettrica), CPLT V15LED e CPLB6 (diesel). 
E’ equipaggiata con 4 lampade ad alta efficienza da 350 W – pari a 1.000 W di lampade ad alogenuri metallici – in grado di coprire un’area do 5.000 metri quadri e con una durata fino a 30.000 ore. Queste possiedono, inoltre, una classe di protezione IP67. Medesima efficienza nel consumo di carburante, ridotto sino al 70%, con un serbatoio da 130 litri che assicura un’autonomia di 185 ore.

Ideale per essere utilizzata in edilizia, eventi, settore petrolifero e noleggio, si caratterizza per la particolare robustezza e affidabilità; prevede un mast idraulico in acciaio zincato da 7 metri e quattro stabilizzatori heavy-duty per affrontare le condizioni più estreme. Il controller digitale opzionale Lc1003 controlla sia la colonna che le fotocellule e consente l'invio di allarmi in caso di bassa pressione dell'olio, surriscaldamento o problemi al motore. Facili il trasporto e la manutenzione.

TAG: Chicago Pneumatic | CPLT H6LED | torre faro | illuminazione cantiere



leggi anche..