Kobelco entra in Spagna e Portogallo



Testo di Fabiana Valentini


Kobelco Construction Machinery Europe entra nel mercato spagnolo e in quello portoghese che negli ultimi tre anni ha visto una crescita significativa. Tutto ciò avviene grazie a quattro nuovi partner commerciali autorizzati: Maquinaria J Aurteneche, Malcop s.l. e Aldimak (in Spagna) e Fuelmac Lda (in Portogallo)

La General Manager di Maquinaria J Aurteneche, Jesús María Aurteneche Antía, ha dichiarato: "Siamo stati entusiasti di aderire al marchio Kobelco per la sua comprovata esperienza nel settore delle costruzioni, per l’estesa rete di vendita e servizio tecnico eccellente”.

L’azienda giapponese si prepara ad affrontare un mercato competitivo fornendo i suoi servizi ai dealer autorizzati. Aldimak si è unito al marchio a giugno e servirà i clienti di KMCE in Catalogna e in Andorra. Appaiono entusiaste anche le parole del fondatore: “Siamo a conoscenza del marchio Kobelco da molti anni. I nostri clienti erano rimasti colpiti dalla disponibilità, affidabilità e prestazioni del marchio”.

Anche Fuelmac, azienda specializzata nella vendita di attrezzature edili e forestali entra come dealer portoghese. José Peixoto, fondatore dell’azienda, ha dichiarato: "Crediamo che Kobelco sia un marchio di alta qualità con macchine che vantano prestazioni eccezionalmente elevate. Non vediamo l'ora sviluppare la nostra relazione a lungo termine”.

TAG: Kobelco Construction Machinery Europe | Spagna | Portogallo | macchine movimento terra



leggi anche..