Trainare l’innovazione



Testo di Simon Corbal


Ecco un vero gioiellino: la gru trainata Böcker AHK 30/1500 KS, completamente elettrica. Silenziosa, rispettosa dell’ambiente e con prestazioni pari a quelle con motore a combustione interna, con in più la possibilità di essere impiegata all’interno o in aree interdette. Il motore è un 380 V da 15,5 kW, che grazie all'adozione di un inverter è utilizzabile da 16 a 32 ampere. Inoltre, è dotata della funzione Stop&Go che - in caso di inutilizzo oltre i 30 secondi - mette la macchina in stand by sino alla successiva richiesta di movimentazione.

La portata massima è di 1.500 kg e a 360°; l’altezza massima di lavoro di 30 m e lo sbraccio laterale di 25 m, anche grazie a un jib da 4,80 a 9,10 m, estraibile meccanicamente in soli 25 secondi. Notevole la velocità del gancio che raggiunge i 60 m/min. Il braccio principale e il jib sono realizzati in alluminio e rendono la macchina particolarmente solida e leggera. Uno dei suoi punti di forza è la stabilizzazione a ragno automatica e l’autolivellamento consente di posizionarla anche in caso di eccezionali pendenze e grandi dislivelli.

I quattro supporti, infatti, possono essere impostati in modo indipendente in tre angolazioni: 0, 20 e 60 gradi.

 Agilissima da manovrare anche sui terreni più soffici e difficili, grazie al radiocomando proporzionale, la AHK 30/1500 KS ha dimensioni contenute: 9,20 m di lunghezza, 2,35 m di larghezza e soli 255 cm di altezza. 


TAG: Böcker | gru trainata AHK 30/1500 KS | gru trainata Bocker | sollevamento



leggi anche..