Due nuovi piani 
per l’ospedale



Testo di Simon Corbal


Dopo l’ampliamento e ristrutturazione dei presidi ospedalieri di Desenzano e Leno, l’Azienda Socio Sanitaria del Garda ha emesso un bando (codice 184559B) relativo al piccolo ed efficiente ospedale di Manerbio (Brescia), che prevede la creazione di un sopralzo di due piani.

Vi troveranno posto l’unità cardio-coronarica, la sala di elettrofisiologia e i relativi servizi di supporto (primo piano); la patologia neonatale e le degenze pediatriche per bambini di età inferiore all’anno (secondo piano).

L’importo del lotto, che rientra in categoria prevalente OG1 (Edifici civili e industriali) è € 3.403.720,5, compresi gli oneri di sicurezza e IVA esclusa. Data termine per la presentazione dell’offerta è il 30.8.2018.

La documentazione di gara è disponibile sulla piattaforma Sintel, sul sito internet dell’ASST del Garda www.asst-garda.it e su quello di ARCA www.arca.regione.lombardia.it

L’offerta dovrà essere fatta pervenire all’ASST del Garda attraverso SinTel.

Responsabile unico del procedimento è l’ing. Matteo Marcotti, che può essere contattato al numero 030/9929427, oppure via mail all’indirizzo matteo.marcotti@asst-garda.it

TAG: bando ospedale Manerbio | bando categoria OG1 | bando Azienda Socio Sanitaria del Garda | appalti gare bandi



leggi anche..