Icarus, sei un mito



Testo di Simon Corbal


Icarus sei un mito. Non tanto per il nome del sollevatore telescopico di Dieci che rimanda al figlio di Dedalo – costruttore del labirinto di Minosse – le cui ali bruciarono per essersi avvicinato troppo al sole, quanto perché spostare un aereo agricolo d’epoca (un AT-300 degli anni ’70) del valore di oltre 120.000 dollari, senza fargli un graffio, può essere un’impresa.

Non per il sollevatore Icarus 40.17 di Dieci, che nell’aeroporto di Wonderboom, a nord di Pretoria (Sud Africa), viene abitualmente impiegato per le delicate manovre di scarico e montaggio degli aerei destinati alla manutenzione periodica.

L’Icarus 40.17, oltre ad essere forte – la portata massima è di 4 ton e la capacità di sollevamento di 16,9 m – è robusto e dotato di una grande precisione negli spostamenti. Costruito per sollevare masse ben più impegnative delle 2 ton dell’AT-300, ha svolto l’operazione con tutta la delicatezza necessaria per non danneggiarlo.

TAG: Dieci | sollevatori telescopici | Icarus 40.17 | sollevamento



leggi anche..