Tante idee, 
Multi soluzioni



Testo di Simon Corbal


L’IFAT 2018 di Monaco (14-18 maggio), sarà l’occasione per vedere il sollevatore telescopico 355 E di Sebbebogen, appartenente alla nuova gamma Multi Line. Una macchina progettata per la movimentazione di materiali pesanti, materie prime secondarie e l’attività di riciclaggio.

Il nuovo sollevatore telescopico, che ha un peso di 11,5 ton, un’altezza massima di sollevamento di 8,5 m e la portata di 5,5 ton, si fa apprezzare per sua versatilità, che gli viene conferita dalla possibilità di montare un vasto numero di accessori.

Ragguardevole la visibilità offerta dalla cabina Multicab che, esclusività di Sennebogen, può essere sollevata sino a 4,2 m di altezza ed è dotata di parabrezza panoramico in un unico pezzo, realizzato in vetro stratificato, grandi finestrini laterali e pannello vetrato sul tetto. Uno spazio di guida che offre all’operatore una visione a 360° dell’area di lavoro.

In considerazione della destinazione d’uso, il 355 E si caratterizza per la robustezza e la qualità dei componenti, mentre la cinematica a “Z” del braccio fornisce alla macchina – nel caso d’impiego della benna - sempre la forza necessaria. In particolare negli impianti di riciclaggio e biogas. Se a spingerlo è un motore diesel da 103 kW, la trasmissione Compact Drive ne ripartisce la potenza in base alla necessità di trazione o spostamento. Di per sé ricco di funzioni, il 355 E dispone di un ventaglio di opzioni, che consentono plurime configurazioni secondo le necessità d’impiego, siamo esse il riciclaggio, l’agricoltura o le costruzioni.

TAG: Sennebogen | novità Ifat 2018 | sollevatore telescopico 355 E | sollevamento



leggi anche..