Metti un lupo nel motore



Testo di Simon Corbal


“Metti un Tigre nel motore” era un celebre carosello anni ’60 – non spot, come si usa dire adesso – del carburante Esso. Una citazione vintage per presentarvi i quattro nuovi olii motore di Wolf per mezzi heavy duty, chiamati ad affrontare dure e prolungate condizioni di lavoro. Per loro servono lubrificanti con specifiche caratteristiche: maggiore resistenza all'ossidazione e al taglio, ridotto intrappolamento di aria e minori consumi.

L’American Petroleum Institute ha creato due nuove specifiche - API CK-4 e API FA-4 – e gli oli motore che le soddisfano trovano applicazione su un’ampia gamma di veicoli: motori diesel ad alte prestazioni dotati di EGR, SCR, DPF e / o DOC; motori diesel ad aspirazione naturale e turbocompressi; camion leggeri e pesanti per il trasporto su strada; settori quali costruzioni, agricoltura e attività estrattiva.

I nuovi prodotti di Wolf conformi alle specifiche sono quattro: Officialtech 10W30 MS Extra, Officialtech 15W40 MS Extra e Officialtech 5W30 UHPD Extra (API CK-4); Officialtech 5W30 UHPD Extra FE (API FA-4). Mentre quest’ultimo consente al motore di funzionare con un consumo ridotto di carburante, gli altri sono retro-compatibili e progettati per rinvigorire i motori che sono stati sottoposti a manutenzione con oli CJ-4. Tutti, comunque, garantiscono un’eccellente protezione e intervalli di cambio prolungati.

TAG: Wolf olii motore | Officialtech 10W30 MS Extra | Officialtech 5W30 UHPD Extra FE (API FA-4) | olii motore macchine movimento terra



leggi anche..