Doosan d’Arabia


Doosan Infracore

Testo di Simon Corbal


Le fiere sono ancora un ottima occasione per concludere buoni affari. Lo conferma Doosan Portable Power, che a Intermat 2018 si è aggiudicata una commessa di quasi 2 milioni di euro, per la vendita di motocompressori trasportabili in Arabia Saudita. L’acquirente è EJAR, impresa di noleggio che ha sede nella città portuale di Gedda, sul Mar Rosso.

L'ordine include 50 unità 9/235HA con resa d'aria libera di 23,4 m³/min (825 cfm) a una pressione operativa nominale di 8,6 bar (125 psi). Si tratta di un modello utilizzabile in più ambiti: costruzioni, noleggio, luce, acqua e gas, stabilimenti industriali, estrazione mineraria, perforazioni per lo scavo di pozzi idrici, sabbiatura, industria petrolifera e del gas.

Alimentato da un motore Cummins a basso consumo, il 9/235HA è stato progettato per garantire prestazioni, durata e affidabilità nelle difficili condizioni ambientali del Medio Oriente. A gestire l’operazione è stato il dealer ufficiale Tamgo, che commercializza i compressori, le torri di illuminazione e le attrezzature da costruzione Doosan in Arabia Saudita.

TAG: Doosan Portable Power | EJAR | motocompressori portatili | noleggio



leggi anche..