Gli Armor Gard 2 non temono neanche l’asfalto



Testo di Simon Corbal


Stabilità, sicurezza e resistenza all’usura, sono tra i principali problemi che devono affrontare gli pneumatici impiegati negli scavi urbani. Problemi che sembrano aver trovato definitiva soluzione con il nuovo prodotto sviluppato dal team di Nokian Heavy Tires: Armor Gard 2.

Si tratta, come lascia intendere la numerazione, di un’evoluzione della serie, che si caratterizza per la carcassa più robusta e una rigidità accresciuta del 25%; la forma più rettangolare, il nuovo design del battistrada – che essendo più ampio abbassa la pressione di contatto - e il 12% in più di gomma, ne accrescono resistenza, stabilità e durata anche sull’asfalto.

Proprio su questa superficie, l’Armor Gard 2 consente di coprire distante maggiori, in modo silenzioso e confortevole, mentre il problema del surriscaldamento è risolto con appositi vuoti, studiati per abbassarne la temperatura. La nuova serie è già disponibile con la misura 10.00-20 e nel corso dell’anno lo sarà anche nella versione 11.00-20.

TAG: Nokian Heavy Tires | Armor Gard 2 | pneumatici cantiere | componenti



leggi anche..