Al bando i passaggi a livello



Testo di Simon Corbal


Per migliorare la sicurezza e regolarità del traffico stradale e ferroviario, nell’aprile 2017 erano state aperte le opere sostitutive di tre passaggi a livello, eliminati sulla linea ferroviaria Alessandra – Ovada. Lavoro che continua con il nuovo bando (codice 175691B) di Rete Ferroviaria Italiana spa, che ha per oggetto la soppressione del passaggio a livello al km 4+131 della stessa linea, la costruzione del cavalcaferrovia e relative rampe di collegamento.

Si tratta di un intervento speciale in categoria prevalente OG3 (Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane, funicolari, piste aeroportuali), con importo a base di gara di € 5.687.135,41 la cui scadenza è l’11.5.2018. 
Tre le categoria scorporabili: OG11 (Impianti tecnologici), OS12-A (Barriere stradali di sicurezza) e OG8 (Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica).

Responsabile del procedimento è il dott. Carlo Contarini, che può essere contattato tramite PEC rfi-ad-dac.to@pec.rfi.it, mentre i documenti di gara sono disponibili all’indirizzo www.acquistionlinerfi.it

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. - Direzione acquisti, via dello Scalo Prenestino 25 00100 Roma, oppure in versione elettronica a www.acquistionlinerfi.it

TAG: bando eliminazione passaggi a livello | bando Rete Ferroviaria Italiana | lavori ferroviari | appalti gare bandi



leggi anche..