I 9 mesi di Komatsu


Komatsu Europe

Testo di Redazione


In vista della chiusura dell’anno fiscale – 31 marzo 2018 – Komatsu ha diffuso i risultati relativi al periodo 1 aprile – 31 dicembre 2017.  Nove mesi nei quali le vendite hanno totalizzato 13,55 miliardi di euro con un +47,2% rispetto l’anno precedente. Exploit che si deve ai settori delle costruzioni, minerario e servizio pubblico, grazie anche all’aumento della domanda in molti paesi, tra i quali Cina e Indonesia.



Komatsu ha anche beneficiato dell’acquisizione della Joy Global Inc. (ora Komatsu Mining Corp.); storica azienda statunitense di livello mondiale, specializzata nella costruzione di macchine e attrezzature per applicazioni minerarie e la  movimentazione di materiali. Stabili le vendite nell’ambito delle macchine industriali, sostenute in particolare da quelle di macchine utensili per il settore auto.

Complessivamente, nonostante l’onere dell’acquisto di Joy Global Inc., il reddito operativo è aumentato del 75.8%, mentre l’utile è migliorato di 1,7 punti percentuali, attestandosi al 10,4%. Il reddito prima delle imposte sullo stesso e sugli utili delle società affiliate è cresciuto di 1,62 miliardi di euro, ovvero +108,5% rispetto il 2016, con una una plusvalenza derivante dalla vendita di titoli di investimento. L'utile netto di Komatsu Ltd. è stato di 1,16 miliardi di euro (+126.9%).

TAG: Komatsu | risultati finanziari tre trimestri 2017 | escavatori cingolati | movimento terra



leggi anche..