JCB: una montagna di motori


JCB

Testo di Redazione


Per un produttore che ha 13 anni non sono per niente pochi; JCB Power System, la società del gruppo che produce motori ha, infatti, appena festeggiato il traguardo del mezzo milione di propulsori usciti dalla proprie linee produttive. Una crescita davvero importante che ha visto la Casa inglese passare dai 10.000 motori prodotti nel primo anno di attività (il 2005, dato che la produzione comincia a novembre 2004) nello stabilimento nel Derbyshire a essere un importante player del settore con due stabilimenti (oltre a quello inglese si è aggiunto quello indiano nel 2019) che da lavoro a 400 persone.

Nel 2017 a testimonianza che non c'è crescita senza investimento, JCB Power System ha investito 10 milioni di sterline (quasi 11,3 milioni di euro al cambio attuale) per attualizzare i processi produttivi dello stabilimento di Foston; inoltre, sempre nel 2017; è partita la produzione del nuovissimo motore da tre litri che si affianca ai modelli 4.4, 4.8 e 7.2 litri già in produzione.

Lord Bamford ha affermato durante la celebrazione del 500.000 motore: “Ci sono stati molti grandi successi in JCB nel corso degli anni e la produzione di motori è davvero una grande storia di successo. Nel 2004 ci affidavamo interamente a fornitori esterni per i motori da montare sulle nostre macchine. Oggi i motori JCB alimentano oltre il 70% delle macchine da noi prodotte, e lo vendiamo con successo ad altri produttori per un'ampia tipologia di applicazioni. La produzione di mezzo milione di motori è un traguardo meraviglioso e mi congratulo con tutto il team per il raggiungimento di una pietra miliare così importante”.

TAG: JCB Power Systems | motori | produzione | traguardo produttivo



leggi anche..