Cranab: 100% Fassi


Fassi Gru

Testo di Redazione


Il Gruppo Fassi ha appena reso noto di aver completato il processo di acquisizione di Cranab; il produttore di gru retrocabina di Albino era entrato in Cranab nel 2013 e da allora aveva progressivamente aumentato le proprie quote, nella convinzione che l'azienda svedese fosse il perfetto complemento per l'ampliamento del portafoglio commerciale nel segmento forestale.

Ora, con l'acquisizione delle quote di Hans Eliasson, il presidente di Cranab (che passa la carica a Giovanni Fassi), il Gruppo Fassi ha il 100% delle quote e ha la proprietà in questo modo, oltre ovviamente, al marchio Cranab, anche le aziende controllate Vimek e Bracke Forest. 

Il nostro obiettivo è favorire la crescita del produttore di gru Cranab, ampliandone la gamma prodotto con l’introduzione delle nuove gru per autocarro destinate al settore forestale e del riciclo legato ai servizi ambientali. Il costante sviluppo di modelli di gru fuori strada per macchinari per la silvicoltura consoliderà ulteriormente il già forte posizionamento di Cranab sul mercato”, ha affermato Giovanni Fassi, CEO del Gruppo Fassi.

Con Fassi, Cranab sarà sotto la stabile guida di una società che vanta la leadership del settore e un’ampia conoscenza del mercato delle gru”, afferma Anders Strömgren, CEO del Gruppo Cranab, che poi conclude: “La sinergia si rivelerà fondamentale principalmente perché l’offerta di Cranab completa quella già in essere di Fassi, mentre quest’ultima dispone di un’ampia rete di concessionari che sarà dedicata alla distribuzione dei nostri prodotti a livello globale”.

TAG: Fassi Gru | Cranab | Giovanni Fassi | gru forestali



leggi anche..