Giugno: veicoli industriali in calo



Testo di Redazione


Sono arrivati i dati ufficiali del segmento di vendita dei veicoli industriali, elaborati da Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri), relativi al primo semestre 2017; la crescita complessiva è ancora sostenuta (+9,5%), ma preoccupa (e non poco) il dato di giugno, che fa registrare un calo, sui risultati del 2016, del 2,4%.

I veicoli venduti a giugno (con massa totale a terra superiore alle 3,5 ton) sono stati 1.945, mentre nel 2016 se ne erano venduti complessivamente 1.993; in diminuzione (anche se leggerissima) le vendite dei veicoli pesanti (massa a terra uguale o superiore alle 16 ton): 1.530 unità rispetto alle 1.539 del 2016. (questo settore nel primo semestre fa registrare comunque un robusto +12%).

Franco Fenoglio, presidente sezione veicoli industriali di UNRAE, commenta così i dati: "I dati che le stime ci restituiscono evidenziano un rallentamento delle immatricolazioni del quale avevamo già una percezione indiretta attraverso l'osservazione dell'andamento degli ultimi mesi. In particolare i dati di maggio, e ora quelli di giugno, mandano un segnale di attenzione, che conferma come - nei periodi di aspettativa di nuovi provvedimenti di sostegno - la domanda manifesti uan tipica situazione di rinvio della decisione di acquisto".

Continua Fenoglio: "Un rallentamento significativo del mercato allontanerebbe inoltre il raggiungimento delle condizioni di sostenibilità ambientale da tutti ritenute ormai necessarie".

 

TAG: veicoli industriali | risultati primo semestre 2017 | calo giugno 2017 | camion cava cantiere



leggi anche..